S.O.S SOSTEGNO
Maria Goretti di Giulio Base, 2003  5976_110
su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Maria Goretti di Giulio Base, 2003  66888

Unisciti al forum, è facile e veloce

S.O.S SOSTEGNO
Maria Goretti di Giulio Base, 2003  5976_110
su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Maria Goretti di Giulio Base, 2003  66888
S.O.S SOSTEGNO
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ottobre 2022
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 29686 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Maria0

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 18603 messaggi in 3281 argomenti

Maria Goretti di Giulio Base, 2003

Andare in basso

Maria Goretti di Giulio Base, 2003  Empty Maria Goretti di Giulio Base, 2003

Messaggio Da guardian angel Mer Nov 30, 2011 1:39 pm

Stasera in Tv
Rai Premium ore 21.05



Anno: 2003
Paese: Italia
Genere: Drammatico
Durata: 1h 40m
Regia: Giulio Base
Cast:
Martina Pinto, Massimo Bonetti, Luisa Ranieri, Claudia Koll, Marco Messeri
Trama breve:
Storia della bambina martire Maria Goretti.




Il film si apre con un flashforward: siamo nelle Paludi Pontine, è il giorno 5 luglio 1902. Le forze dell'ordine irrompono in una zona dove la folla è agitatissima, e arrestano Alessandro Serenelli, un ragazzo di 18 anni. Molte persone del luogo aggrediscono il giovane, ma i carabinieri lo salvano dal linciaggio e lo conducono in carcere. Nel frattempo Maria Goretti, una bambina di 12 anni, ferita da svariate coltellate, viene trasportata d'urgenza in ospedale; le stanno vicino la madre Assunta e un medico, il quale poi la opera.
Terminato l'intervento, il medico comunica ad Assunta che Maria è in gravissime condizioni ed è ancora in pericolo di vita. Il sacerdote cattolico Padre Basilio giunge in ospedale, e, entrato nella stanza di Maria, inizia a pregare per lei.

A questo punto la narrazione riprende l'ordine cronologico. In un casolare delle Paludi Pontine, detto "Cascina antica", vivono due famiglie, Goretti e Serenelli: la prima è composta dai genitori Luigi e Assunta, dalla primogenita Maria e da altri figlioletti, mentre la seconda è composta dal padre Giovanni e dal figlio Alessandro. Si tratta di due famiglie economicamente povere e analfabete, i cui componenti lavorano come contadini nelle terre di un ricco proprietario terriero, e sono sempre a rischio di essere contagiati da malattie mortali come la malaria.
Maria è stata educata dalla sua famiglia a coltivare e a nutrire la fede cattolica, e lei stessa è cattolica convinta. Tutti coloro che la conoscono si stupiscono del fatto che una bambina, nonostante le misere condizioni economiche, sia così allegra, grintosa, speranzosa e sempre disponibile ad aiutare tutti. Maria, ora, è in attesa di poter fare la Prima Comunione.
Alessandro, invece, è un adolescente la cui crescita è condizionata dal comportamento del padre Giovanni, che è alcolista, odioso, indifferente alla religione, ingrato verso l'amico Luigi, il padre di Maria, il quale lo ha sempre aiutato nei momenti di difficoltà. Alessandro viene spesso trattato in maniera brusca e inopportuna dal padre, ma ciò che lo consola è la profonda amicizia che lo lega a Maria, nonostante la differenza di età.
Padre Basilio ha subito capito che Maria Goretti è una persona eccezionale, ma non sa che la vita della fanciulla verrà prematuramente spezzata.......
(Fonte Wikipedia)

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. " Maria Goretti di Giulio Base, 2003  2829010660
Franco Battiato
guardian angel
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.