S.O.S SOSTEGNO
Errore tipico in tema di diagnosi di autismo 5976_110
su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Errore tipico in tema di diagnosi di autismo 66888

Unisciti al forum, è facile e veloce

S.O.S SOSTEGNO
Errore tipico in tema di diagnosi di autismo 5976_110
su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Errore tipico in tema di diagnosi di autismo 66888
S.O.S SOSTEGNO
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Settembre 2022
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 29686 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Maria0

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 18603 messaggi in 3281 argomenti

Errore tipico in tema di diagnosi di autismo

Andare in basso

Errore tipico in tema di diagnosi di autismo Empty Errore tipico in tema di diagnosi di autismo

Messaggio Da mborghese Lun Set 23, 2013 9:49 am

Riporto in forma anonima il testo di una delle tante mail che giungono nella mia posta privata. Rappresenta l'esempio tipico di come si sbaglia, a mio parere, nel dare consigli e direttive da parte di una classe medica che nella maggior parte dei casi non ha ancora idea di che cosa significhi precocità di intervento e prevenzione dell'evoluzione di una patologia autistica in progress verso stati più avanzati e quindi più gravi della malattia:

Buongiorno dott. Borghese , la contatto per mio figlio, che credo sia un bambino autistico, ma nessun dottore mi ha ancora definito una diagnosi. Per loro è un bambino con ritardo psicomotorio, e dicono che è ancora presto per una diagnosi definitiva. Mio figlio sta per compiere 3 anni. Aspetto sue notizie nel frattempo le auguro una buona giornata.

Questa la mia risposta:
L'errore maggiore, ancora più grave di una diagnosi sbagliata, è quello di dire che "è ancora presto". Del resto, nessuna diagnosi può essere mai definitiva, tutto cambia nel tempo, anche i quadri clinici. Anzi, bisognerebbe essere tempestivi nel capire quale situazione si sta configurando, proprio per poter modificarla in tempo, se è sconveniente.
Dunque, le consiglio una visita foniatrica e un successivo immediato intervento abilitativo.
Da quale città mi scrive?
Cordiali saluti.
Massimo Borghese
mborghese
mborghese
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.10.09
Età : 65
Località : Napoli Milano Verona Ginevra

http://www.massimoborghese.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.