S.O.S SOSTEGNO
Sospetto di dislessia, come procedere? 5976_110
su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Sospetto di dislessia, come procedere? 66888

Unisciti al forum, è facile e veloce

S.O.S SOSTEGNO
Sospetto di dislessia, come procedere? 5976_110
su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Sospetto di dislessia, come procedere? 66888
S.O.S SOSTEGNO
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Settembre 2022
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 29686 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Maria0

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 18603 messaggi in 3281 argomenti

Sospetto di dislessia, come procedere?

2 partecipanti

Andare in basso

Sospetto di dislessia, come procedere? Empty Sospetto di dislessia, come procedere?

Messaggio Da giovap Dom Ott 21, 2012 5:52 pm

Salve a tutti. Da un mese seguo un ragazzino rumeno di 14 anni che da un anno e mezzo è in Italia, dove ha incominciato la sua carriera scolastica (V elem), e quindi a leggere e a scrivere. Anche l'anno scorso (I media) è stato seguito da una maestra che gli insegnava a leggere, ma nonostante tutto, quest'anno trova ancora notevoli difficoltà nella lettura e comprensione delle singole parole. Ho il sospetto quindi che le sue difficoltà non siano dovute solo ad un problema di bilinguismo e di mancanza di scolarizzazione, ma che sia affetto da dislessia. Vorrei sapere, quindi, come dovrei procedere? So che in quanto insegnante non posso somministrare test, ma devo segnalare i miei dubbi...sì,ma come? Interpello prima la famiglia o l'Asl? Devo quindi fissare un incontro quanto prima con il dottore che gli ha diagnosticato il ritardo mentale lieve? O deve essere la famiglia a interpellare l'asl? E a chi ci si dovrebbe rivolgere nello specifico? Grazie


Ultima modifica di leterbuck il Dom Ott 21, 2012 6:47 pm - modificato 1 volta. (Motivazione : spostato argomento in sos didattica)

giovap
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 27.11.11

Torna in alto Andare in basso

Sospetto di dislessia, come procedere? Empty Re: Sospetto di dislessia, come procedere?

Messaggio Da guardian angel Gio Ott 25, 2012 2:04 pm

giovap ha scritto:..quindi, come dovrei procedere? So che in quanto insegnante non posso somministrare test, ma devo segnalare i miei dubbi...sì,ma come? Interpello prima la famiglia o l'Asl? Devo quindi fissare un incontro quanto prima con il dottore che gli ha diagnosticato il ritardo mentale lieve? O deve essere la famiglia a interpellare l'asl? E a chi ci si dovrebbe rivolgere nello specifico? Grazie
.. non avete quindi nell'istituto una referente DSA? se no, come tu stessa scrivi, puoi contattare lo specialista che lo segue e farti dare indicazioni su come procedere: in parallelo, però, informa il dirigente, o chi per lui! ..meglio sarebbe fare una richiesta scritta e far procedere la direzione in prima persona, anche attraverso i collaboratori, referenti, FS.. Rolling Eyes fai sapere come procede, ciao!! Smile

----------------

Come ribadito più volte, si invitano gli utenti a scrivere i loro messaggi in sos sostegno o didattica, grazie! Very Happy

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. " Sospetto di dislessia, come procedere? 2829010660
Franco Battiato
guardian angel
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.