S.O.S SOSTEGNO
Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. 5976_110
su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. 66888
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Presentazione
Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. EmptyLun Giu 10, 2019 8:26 pm Da Mauro Barbetti

» RELAZIONE SU BIMBO CON disturbo p. dello sviluppo
Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. EmptySab Giu 08, 2019 9:40 pm Da rosalucia.sava

» gravidanza a rischio
Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. EmptyMer Giu 05, 2019 4:28 pm Da danielaia

» Presentazione
Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. EmptyVen Mag 03, 2019 9:15 pm Da ALESSIA MENEGATTI

» Vendo collana Sostegno Istituti Didattico
Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. EmptyGio Apr 18, 2019 4:12 pm Da p.lasalvia

» buonasera a tutti
Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. EmptyMer Mar 27, 2019 6:40 pm Da p.lasalvia

» Consiglio
Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. EmptyMer Mar 13, 2019 6:32 pm Da Mary90

» LE EQUIVALENZE
Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. EmptyVen Mar 08, 2019 5:33 pm Da renny

» Encefalopatia epilettogena infanzia/primaria: indicazioni didattiche, link e stesura del PEI
Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. EmptyVen Feb 15, 2019 5:29 pm Da Stefania.mangoni

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Settembre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 28668 membri registrati
L'ultimo utente registrato è mionome

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 18565 messaggi in 3268 argomenti

Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H.

Andare in basso

Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. Empty Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H.

Messaggio Da tatiana7 il Gio Mag 19, 2011 7:28 pm

Grazie a delle colleghe molto motivate mi è arrivata una notizia incredibile:

Vi indico il link:

http://www.diregiovani.it/home-diregiovani/scuola-proposta-pdl-ricorrere-a-privati-per-sost.dg

SCUOLA. PROPOSTA PDL: RICORRERE A PRIVATI PER SOSTEGNO DISABILI 17 maggio 2011Home(DIRE) Roma, 17 mag. -
Lo Stato ci mette quello che può, ma non è mai abbastanza. Così, con una proposta di legge presentata a palazzo Madama, i senatori Pdl Francesco Bevilacqua e Antonio Gentile aprono al ricorso ai privati. La legge è stata depositata a marzo e nelle prossime ore sarà discussa dalla commissione competente al Senato.


Il testo fa perno sull'autonomia scolastica: l'inclusione dei disabili, dicono i due senatori, deve collocarsi "in questa nuova logica". Insomma, le scuole devono pensare anche al fai-da-te. In quest'ottica "per superare le carenze e le disfunzioni" del sistema di assistenza ai disabili saranno le scuole a "dover coordinare l’insieme dei diversi servizi". Realizzando progetti con "la collaborazione di privati". In particolare la legge, che si compone di due articoli, parla della "definizione di progetti" a sostegno dei diversamente abili, inclusa "la stipula di apposite polizze assicurative

a carico dei soggetti privati per la copertura dei rischi correlati all’impiego di personale o di consulenti privati esterni alla scuola".

Le notizie del sito diregiovani.it sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia Dire» e l'indirizzo «www.diregiovani.it»



Ultima modifica di Maestra Gabriella il Ven Mag 20, 2011 10:57 am, modificato 1 volta (Motivazione : modifica titolo : più chiarezza)

tatiana7
Member
Member

Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 09.04.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. Empty Re: Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H.

Messaggio Da tatiana7 il Gio Mag 19, 2011 7:29 pm

Ma dico stiamo scherzando? Possiamo fare qualcosa per opporci a tutto ciò? Cosa?

tatiana7
Member
Member

Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 09.04.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. Empty Re: Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H.

Messaggio Da tatiana7 il Ven Mag 20, 2011 6:58 pm

Ho letto un bellissimo articolo della CGIL. Leggetelo anche voi:

Alle sentenze della Corte Costituzionale sul sostegno si risponde con la privatizzazione
Presentata in un progetto di legge la proposta di "appaltare" il sostegno, scavalcando le scuole, gli enti locali e le USL.
20/05/2011
E' di questi giorni la notizia che il progetto di Legge 2594, presentato al Senato da alcuni parlamentari della maggioranza, è stato assegnato alla VII commissione anche se non è ancora iniziata la discussione.

Si tratta di una proposta costituita da un solo articolo nel quale in sostanza si consentirebbe alle scuole di definire progetti in collaborazione con privati per il sostegno di alunni con disabilità senza oneri aggiuntivi.

Malgrado la sentenza della Corte Costituzionale che impone il rispetto della Legge 104/92 per la definizione degli organici dei docenti di sostegno e le competenze in tema di assistenza e supporto assegnate agli Enti locali e alle USL, si vorrebbe scaricare sulle Scuole la responsabilità di intervenire senza alcun nuovo finanziamento e "appaltando" le attività ai privati.

Ancora una volta si mostra il volto di questa maggioranza che anziché rispondere alle reali esigenze delle scuole cerca di privatizzare anche la didattica e l'integrazione.

La FLC CGIL metterà in campo tutte le iniziative necessarie per bloccare questo progetto che nega diritti e opportunità proprio agli alunni più deboli.

-----------------------
Potete trovarlo sul sito della CGIL. http://www.flcgil.it/scuola/alle-sentenze-della-corte-costituzionale-sul-sostegno-si-risponde-con-la-privatizzazione.flc

tatiana7
Member
Member

Numero di messaggi : 39
Data d'iscrizione : 09.04.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. Empty Re: Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H.

Messaggio Da sabrina il Dom Mag 22, 2011 11:04 pm

dalla TECNICA DELLA SCUOLA

DISEGNO DI LEGGE DEL PDL SUL SOSTEGNO: PROPOSTA INUTILE

|
di R.P.
21/05/2011


La proposta confonde disabili e alunni con dsa e prevede che le scuole siano autorizzate a stipulare accordi con soggetti privati. Ma questa possibilità è già contenuta in una legge del 1997.
Negli ultimi giorni ha fatto discutere la notizia di un progetto di legge in materia di disabilità presentato al Senato dai due parlamentari del Pdl Francesco Bevilacqua e Antonio Gentile.
Da più parti si è gridato allo scandalo perché la proposta vorrebbe trasferire ai privati la gestione dei progetti di integrazione degli alunni disabili.
Ma, se si va a leggere il testo integrale del disegno di legge (il n. 2594, per la cronaca), la questione sta in termini un po’ diversi.
Il testo dell’unico articolo del ddl, che si intitola “Disposizioni per favorire il sostegno di alunni con disabilità”, dice esattamente questo: “I dirigenti degli istituti scolastici e delle scuole di ogni ordine e grado sono autorizzati a definire progetti, con la collaborazione di privati, per il sostegno di alunni con disabilità, anche ai fini dell’elaborazione e dell’attuazione dei Piani educativi individualizzati di cui all’articolo 5 del decreto del Presidente della Repubblica 24 febbraio 1994, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 79 del 6 aprile 1994, nonchè delle misure educative e didattiche di supporto di cui all’articolo 5 della legge 8 ottobre 2010, n. 170, ivi inclusa la stipula di apposite polizze assicurative a carico dei soggetti privati per la copertura dei rischi correlati all’impiego di personale o di consulenti privati esterni alla scuola”.
A ben vedere la proposta è in parte inutile e in parte poco comprensibile.
Intanto c’è da dire che mescolare il sostegno e l’assistenza per gli alunni disabili con le misure per gli alunni con disturbi specifici di apprendimento è del tutto improprio. Come si sa, infatti, la legge 170 prevede per gli alunni con dsa interventi compensativi o dispensativi che nulla hanno a che vedere con il sostegno per i disabili.
Per quanto riguarda poi l’ “autorizzazione” che il ddl concede alle scuole di attivare progetti per l’integrazione degli alunni disabili avvalendosi anche di collaborazioni esterne con soggetti privati, è del tutto evidente che si tratta una enunciazione del tutto inutile in quanto già adesso le scuole possono percorrere questa strada.
Tale possibilità è infatti prevista dall’articolo 40 della legge 449 e ad essa ricorrono già ora molte scuole anche per l’organizzazione dei servizi di assistenza ad alunni disabili o per altre attività finalizzate all’ampliamento dell’offerta formativa.
Il ddl dei due senatori del Pdl è stato definito da più parti “scandalosi”; ma piuttosto, ci sarebbe da chiedersi se le leggi dello Stato già in vigore siano ben conosciute da tutti i nostri parlamentari.
sabrina
sabrina
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 232
Data d'iscrizione : 11.12.08

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H. Empty Re: Proposta di alcuni parlamentari: ricorrere ai privati per sostenere gli alunni H.

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum