S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» compilazione del PEI secondo ICF-CY
Ven Ott 06, 2017 11:11 pm Da Papillon_65

» 2 insegnanti di sostegno sullo stesso ragazzo
Mar Ott 03, 2017 8:03 pm Da alfred2

» concorso nazionale "L'adozione fra i banchi di scuola" - quarta edizione
Dom Set 10, 2017 1:35 pm Da francika

» l' ACCENTO
Mer Ago 23, 2017 5:26 am Da Maestra Gabriella

» analisi logica
Lun Giu 19, 2017 1:00 pm Da moluna

» prove equipollenti
Dom Giu 04, 2017 5:59 pm Da bebeg

» Docenti referenti per l'Adozione cercasi!
Lun Mag 29, 2017 9:05 pm Da francika

» Ciao a tutti
Gio Mag 25, 2017 7:41 pm Da maria pascale

» Esempi di programmazioni per alunni disabili con patologie varie
Dom Apr 30, 2017 8:36 pm Da framon

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 27711 membri registrati
L'ultimo utente registrato è leia-p

I nostri membri hanno inviato un totale di 18530 messaggi in 3247 argomenti

Primissima esperienza sul sostegno

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Primissima esperienza sul sostegno

Messaggio Da Cinghi il Mar Ott 01, 2013 1:16 pm

Ciao a tutti,
ho appena scoperto questo blog perchè, pur essendo abilitata dal 2007, non ho mai avuto incarichi sul sostegno ma ho sempre insegnato inglese alle scuole superiori.
Mi trovo un pò spaesata ed avrei davvero bisogno dei vostri suggerimenti perchè, a parte la consultazione di PDF e PEI dell'anno scorso dell'alunna (che ha usufruisce dell'educazione domicilaire per la gravità della sua condizione fisica e cognitiva: non deambula, è ipoacustica, ipovedente, spastica, con dismorfismi, non articola linguaggio, non ha coscienza del proprio problema e della realtà psicologica) non so proprio da dove cominciare e come approcciarmi.
Sono davvero in ansia e spero che qualcuno possa aiutarmi.
Grazie

Cinghi
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 30.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primissima esperienza sul sostegno

Messaggio Da Cinghi il Mar Ott 01, 2013 1:17 pm

Aggiungo che ha ripetuto la scuola primaria fino allo scorso anno, mentre adesso è in prima media..

Cinghi
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 30.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primissima esperienza sul sostegno

Messaggio Da guardian angel il Gio Ott 03, 2013 12:30 pm

..intanto un abbraccio tenero alla ragazza da tutti noi! Sad
povero tesoro! silent 

.. e un benvenuto a te, Cinghi! Smile 

Hai un incarico molto delicato da svolgere, complesso, difficile.. che terapie fa la ragazza, hai parlato con i suoi familiari, con gli specialisti? se sì, cosa dicono? gli interventi, immagino, saranno soprattutto sensoriali e percettivi, chiedi soprattutto per la comunicazione, che interventi sono stati fatti?
.. spesso in questi casi (istruzione domiciliare) si adottano strategie del metodo Doman, dai un'occhiata qui:

http://sostegno.forumattivo.com/t2541-metodo-doman#13748

e qui per attività sensoriali:
http://sostegno.forumattivo.com/t110-educazione-alla-percezione-sensoriale#328

e qui per la disabilità:
http://sostegno.forumattivo.com/f47-alunno-con-disabilita-intellettiva-e-o-psicomotoria

fai sapere come va, a presto, ciao!Smile

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primissima esperienza sul sostegno

Messaggio Da Cinghi il Gio Ott 03, 2013 2:53 pm

Grazie di cuore Guardian Angel,
il mio timore è di non essere all'altezza della situazione ma la dolccezza che ho visto in L. al nostro primo incontro è stata davvero disarmante. Per me è un'esperienza totalmente nuova e cercherò di fare del mio meglio.
La ragazza è stata classificata come sindrome di Cornelia De Lange, ma il genetista non ha assicurato l diagnosi al 100% per le molteplici complicazioni. Segue una riabilitazione motoria per la mobilizzazione polidistrettauale e il contenimento della spasticità, inoltre esercizi respiratori e addestramento alla mobilità del tronco, training del passo e della deambulazione (mi dicevano gli infermieri che fino a qualche anno fa riusciva a spostarsi utilizzando il girello, ma essendo cresciuta adesso non riesce più).

Guarderò con attenzione i tuoi suggerimenti...Smile grazie, a presto

Cinghi
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 30.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primissima esperienza sul sostegno

Messaggio Da Cinghi il Gio Ott 03, 2013 3:08 pm

A livello di comunicazione non segue terapie, segue i movimento con lo sguardo, afferra alcuni oggetti rumorosi perchè le piace molto produrre rumore...io mi sto documentando per realizzare attività che possano coinvolgerla e renderla partecipe..

Cinghi
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 30.09.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primissima esperienza sul sostegno

Messaggio Da guardian angel il Gio Ott 03, 2013 3:50 pm

Cinghi ha scritto:
La ragazza è stata classificata come sindrome di Cornelia De Lange, ma il genetista non ha assicurato l diagnosi al 100% per le molteplici complicazioni. Segue una riabilitazione motoria per la mobilizzazione polidistrettauale e il contenimento della spasticità, inoltre esercizi respiratori e addestramento alla mobilità del tronco, training del passo e della deambulazione (mi dicevano gli infermieri che fino a qualche anno fa riusciva  a spostarsi utilizzando il girello, ma essendo cresciuta adesso non riesce più).
la sindrome De Lange è riconoscibilissima anche solo dai tratti somatici, guarda qui:
http://sostegno.forumattivo.com/t437-sindrome-di-cornelia-de-lange#1719
(c'è anche il sito nazionale, al quale puoi rivolgerti, se necessita)

e dimenticavo, per la comunicazione solo attraverso gli occhi (soprattutto impiegata in SLA e simili), cerca etran, il comunicatore visivo, ne parlammo qui:
http://sostegno.forumattivo.com/t492p30-sindrome-di-rett#7320




_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Primissima esperienza sul sostegno

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum