S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Aprile 2017
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 27711 membri registrati
L'ultimo utente registrato è leia-p

I nostri membri hanno inviato un totale di 18520 messaggi in 3240 argomenti

Spazio di confronto sulla Lis

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Spazio di confronto sulla Lis

Messaggio Da sirinx il Gio Ott 25, 2012 3:41 pm

Salve a tutti, sono un assistente alla comunicazione e inteprete lis per bambini e ragazzi sordi. Lavoro a scuola, a domicilio e privatamente con le famiglie e gli adulti sordi. Sono da poco su questo forum ma mi rendo conto che ancora molto poco si sa sulle metodologie didattiche, sulle normative, su come comportarsi o cosa fare soprattutto quando insegnanti di sostegno o assistenti educativi si trovano davanti bambini con problemi di sordità, che siano essi segnanti , impiantati, protesizzati, oralisti, bilingue ecc ... sono qui per dare una mano a chi ne abbia bisogno ... a vostra disposizione per qualsiasi consiglio o suggerimento possa aiutarvi nel vostro lavoro di insegnati, ed educatori Smile

sirinx
Member
Member

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 21.10.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spazio di confronto sulla Lis

Messaggio Da Maestra Gabriella il Ven Ott 26, 2012 2:39 pm

Cara Sirinx , grazie per aver dato la tua disponibilità !

Che ne dici di cominciare con una specie di PRONTUARIO, un ABC delle primissime cose che dovremmo sapere, fare ?

Sarebbero graditi indicazioni e suggerimenti operativi, bibliografici o se hai dei siti dove reperire informazioni.

Io ( e tanti altri) ti leggerò con piacere!
avatar
Maestra Gabriella
Fondatore e Admin

Numero di messaggi : 6786
Data d'iscrizione : 20.11.08
Età : 41

Vedere il profilo dell'utente http://sostegno.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spazio di confronto sulla Lis

Messaggio Da sirinx il Ven Ott 26, 2012 3:26 pm

Grazie a voi per dare a me l'opportunità di far conoscere un mondo tanto meraviglioso quanto vasto come può essere la sordità o le ipoacusie in genere... argomento intorno al quale purtroppo spesso ruotano pregiudizi e mala informazione ... il mio scopo è quello di aiutare a capire le diverse difficoltà che s'incontrano soprattutto a scuola dipendentemente dal grado di sordità che ha l'alunno, e a come affrontare le varie problematiche a seconda del tipo di riabilitazione che lo condiziona nella comunicazione personale con la famiglia, l'ambiente che lo circonda, i compagni e di conseguenza tutto il personale scolastico cui si rapporta ... non esiste un prontuario , un ABC come non esiste una bibliografia generica che io possa darvi, ogni problematica racchiude in se una serie di cose da sapere e quindi ognuna di esse ha dei riferimenti bibliografici specifici che posso dare di volta in volta mi viene richiesto un consiglio sul caso specifico con cui si ha a che fare ... considerate la lingua italiana dei segni come una vera e propria lingua ... se vi chiedessi un prontuario o l'ABC della lingua inglese per un bambino con handicap... mi direste : dipende dall'età, dal grado di apprendimento, dal tipo di handicap, dalle basi che ha avuto ecc ... quindi il mio suggerimento è quello di esporre di volta in volta la problematica che vi si presenta e/o ciò che volete sapere ... metterò a vostra disposizione le mie competenze, le mie esperienze, i siti dove poter reperire info se ce ne sono e suggerimenti operativi per svolgere il miglior lavoro al servizio dell'utente cui avrete il compito di far crescere in classe e nella società che lo circonda... potete anche chiedere dubbi o curiosità anche se non siete insegnanti di sostegno di un bambino sordo ... anche se siete genitori e non sapete cosa fare e come muovervi ... non ho problemi a trovare dei punti di riferimento in tutta Italia per chi avesse necessità di avvicinarsi a enti di categoria o trovare persone che abbiamo competenza su questa materia ... a vostra disposizione con tutta la mia passione! Buon lavoro a tutti cheers

sirinx
Member
Member

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 21.10.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spazio di confronto sulla Lis

Messaggio Da Maestra Gabriella il Ven Ott 26, 2012 3:37 pm

Sirinix

so benissimo che non c'è una ricetta buona per tutti, un decalogo che puoi usare ogni volta ...

Quello che volevo dire io, che non ho mai avuto un alunno sordo o con ipoacusie , mentre aspettiamo qualche SOS di qualche collega, perchè non ci dici qualche consiglio che potrebbe essere utile, in varie situazioni , atteggiamenti, pratiche, suggerimenti didattici di attività che spesso, in vari ambiti, in varie situazioni possono essere utilizzate, lasciando all'insegnate/educatore di poterle modificare ed adattare al proprio contesto e alla propria situazione.

avatar
Maestra Gabriella
Fondatore e Admin

Numero di messaggi : 6786
Data d'iscrizione : 20.11.08
Età : 41

Vedere il profilo dell'utente http://sostegno.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spazio di confronto sulla Lis

Messaggio Da Meri Meri il Ven Ott 26, 2012 3:44 pm

Io ho imparato qualche segno della LIS seguendo una ragazza che, a causa di una paralisi cerebrale infantile, non poteva parlare, ma sentiva.
L'ho seguita per 4 anni e sono stati anni bellissimi. Noi, a partire da semplici testi studiati a scuola o dalla parafrasi di semplici poesie, abbiamo imparato qualche segno nuovo. Il lavoro era questo: la mamma portava i testi alla logopedista che li "traduceva"in LIS. Poi la mamma a scuola li insegnava a me e poi insieme alla bambina ci preparavamo per l'interrogazione, durante la quale l'alunna esponeva il testo in LIS.
Lo scrivo perché sono state esperienze bellissime di cooperazione ASL-scuola-famiglia.Anche la classe era molto motivata nell'assistere all'interrogazione e poi anche gli altri alunni hanno imparato qualche segno basilare.
Poi la scuola doveva far seguire a me e un collega un corso di base, ma tutto è stato bloccato per "intoppi burocratici". Peccato!
avatar
Meri Meri
Member
Member

Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 20.04.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spazio di confronto sulla Lis

Messaggio Da sirinx il Ven Ott 26, 2012 4:06 pm

Peccato davvero Meri ... sarebbe continuata un'esperienza fantastica ... comunque ricordate che la legge 104 riconosce l'assistente alla comunicazione o l'interprete lis da affiancare all'insegnante di sostegno ... se ci fosse stato un interprete in classe che quotidianamente traduceva TUTTO quello che succedeva nella vita scolastica dell'alunna, non solo per ciò che riguarda le materie e le interrogazioni, ma anche per i momenti ricreativi e di socializzazione, si sarebbe dato modo alla ragazza di crescere ancora di più,visto anche l'interesse dei compagni e si sarebbero evitati tutti passaggi insegnante/mamma/logopedista/mamma/insegnante/alunna .... un iter troppo dispendioso in fattori di tempo e di risorse ... per quanto riguarda la formazione è raro, molto raro che una scuola si prenda la briga di organizzare questo tipo di corsi soprattutto con i tagli che ci sono adesso ... tutto è relegato al buon senso e alla volontà degli insegnanti e degli operatori,considerato però che non in tutte le città o i paesi ci sono corsi lis o di assistente alla comunicazione e che un corso base di lis, che corrisponde al I dei 3 livelli base prima delle specializzazioni danno solo un'infarinatura di ciò che è la lis, dal quale si esce con una bagaglio di circa 50 segni e con scarsa possibilità di effettuare una traduzione vera e propria ... certo, meglio che niente ....... insisto però nell'affiancare le figure specialistiche che agevolano il tutto e da la possibilità ai diversi ruoli delle persone che ruotano intorno all'alunno di mettere in atto al meglio le loro competenze

sirinx
Member
Member

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 21.10.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

..ha senso insegnare la LIS ad un alunno con deficit intellettivo grave?

Messaggio Da alessandrac il Gio Nov 29, 2012 5:56 pm

ha senso insegnare la lis a un alunno con deficit intellettivo grave( età mentale di circa 1 anno e mezzo)?
lui indica e desidera molto esprimersi ma la logopedista ha rinunciato a lavorare con lui perchè oppositivo e sinceramente lo è anche con me anche se ad es quando gli propongo dei suoni onomatopeici li esegue


Ultima modifica di leterbuck il Ven Nov 30, 2012 4:32 pm, modificato 1 volta (Ragione : ampliato titolo per facilitare la ricerca e spostato argomento da 'logopedista')

alessandrac
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 26.11.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spazio di confronto sulla Lis

Messaggio Da guardian angel il Ven Nov 30, 2012 4:29 pm

cara Alessandra, come puoi leggere in home, il servizio è temporaneamente soppresso e come infinite volte ribadito Very Happy :

si pregano gli utenti di postare le loro richieste nei forum dedicati: sos sostegno o didattica, grazie! Very Happy

-------------------------------

Inoltre, esiste un thread sull'argomento aperto da una utente (se nel frattempo non si è dileguata!! Smile )
http://sostegno.forumattivo.com/t2755-spazio-di-confronto-sulla-lis#14839
e dove trasferisco la richiesta, in attesa di risposte, ciao!! Smile

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spazio di confronto sulla Lis

Messaggio Da sirinx il Dom Gen 06, 2013 1:47 pm

Cara Alessandra, parto innanzitutto da un presupposto : non lasciare MAI niente d'intentato ... tutto ciò che è finalizzato ad un tentativo di comunicazione vale SEMPRE la pena e ha SEMPRE un senso ... nello specifico bisognerebbe sapere che tipo di gravità ha il bambino .... ma tieni sempre presente che la lingua dei segni viene nella maggior parte dei casi usata per i bambini sordi, impiantati, ipoacusici ... in quei casi cioè in cui l'organo dell' udito è compromesso e si deve trovare un codice diverso dal verbale per instaurare una comunicazione ... ciò non toglie però che in quei soggetti in cui non è il l'organo uditivo ad essere compromesso ma altro (che non sia la cecità) , si possa lavorare sulla correlazione tra immagine/segno ; segno/parola; parola/suono e così via ... laddove un segno specifico anche se non propriamente del vocabolario segnico serve come rafforzo della comprensione insomma ... ben venga!

sirinx
Member
Member

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 21.10.12

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

alunna sordo-muta

Messaggio Da simonettina il Dom Gen 12, 2014 12:57 pm

ciao a tutti!
sto seguendo privatamente un'alunna sordo muta che non conosce la LIS,
e con un leggero ritardo mentale.
Conosce soltanto alcune parole comuni per esempio:
le parti del corpo e i colori.
vORREI Iniziare un programma per insegnare almeno le voci verbali più comuni,i nomi degli oggetti più utilizzati,
per poi iniziare la comprensione di piccoli testi.
ma sono in difficoltà sull'utilizzo dei materiali didattici più idonei.
mi date una mano? avete esperienze in tal senso?
che tipo di step posso seguire?e quali esercizi proporre?
inoltre ho avuto uno scontro con la madre...
io ho proposto d'insegnare la LIS, perchè  a mio parere potrebbe dare
un'ampia possibilità d'espressione, anche di concetti astratti, evitando pertanto la frustrazione
quotidiana della ragazza...la mamma dice che la Lis non la aiuterebbe.  vorrebbe che la figlia sapesse scrivere per poter comunicare con messaggi scritti.
questo sicuramente potrebbe essere un obiettivo, ma non è limitante pensare che anche all'esterno possa esprimersi con i fogli e la penna? voi cosa ne pensate?


Ultima modifica di guardian angel il Lun Gen 13, 2014 5:58 pm, modificato 1 volta (Ragione : spostato argomento nel giusto forum)

simonettina
Member
Member

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 08.09.13

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spazio di confronto sulla Lis

Messaggio Da luna75 il Mer Ott 22, 2014 7:19 pm

ciao a tutti e grazie mille per i consigli. Io seguo come insegnante di sostegno un bambino di 12 anni per 18 ore alla settimana e a quanto pare tra un po sarò affiancata da un'assistente alla comunicazione. Non sto riscontrando grossi problemi in quanto si tratta di un bambino molto intelligente, intuitivo e sensibile ma a volte quando i colleghi si mettono a spiegare senza tenere conto che appunto lui non riesce a sentire è molto triste. Io cerco di spiegare a modo mio quello che avviene e mi aiuto con un dizionario lis che il bambino stesso mi ha fornito ma giustamente si annoia perchè i miei discorsi si limitano a brevi frasi e non certo a discorsi. Crying or Very sad

luna75
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.10.14

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Spazio di confronto sulla Lis

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum