S.O.S SOSTEGNO
offerta formativa 5976_110
su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


offerta formativa 66888
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Presentazione
offerta formativa EmptyLun Giu 10, 2019 8:26 pm Da Mauro Barbetti

» RELAZIONE SU BIMBO CON disturbo p. dello sviluppo
offerta formativa EmptySab Giu 08, 2019 9:40 pm Da rosalucia.sava

» gravidanza a rischio
offerta formativa EmptyMer Giu 05, 2019 4:28 pm Da danielaia

» Presentazione
offerta formativa EmptyVen Mag 03, 2019 9:15 pm Da ALESSIA MENEGATTI

» Vendo collana Sostegno Istituti Didattico
offerta formativa EmptyGio Apr 18, 2019 4:12 pm Da p.lasalvia

» buonasera a tutti
offerta formativa EmptyMer Mar 27, 2019 6:40 pm Da p.lasalvia

» Consiglio
offerta formativa EmptyMer Mar 13, 2019 6:32 pm Da Mary90

» LE EQUIVALENZE
offerta formativa EmptyVen Mar 08, 2019 5:33 pm Da renny

» Encefalopatia epilettogena infanzia/primaria: indicazioni didattiche, link e stesura del PEI
offerta formativa EmptyVen Feb 15, 2019 5:29 pm Da Stefania.mangoni

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Settembre 2019
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 28668 membri registrati
L'ultimo utente registrato è mionome

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 18565 messaggi in 3268 argomenti

offerta formativa

Andare in basso

offerta formativa Empty Re: offerta formativa

Messaggio Da anna55 il Sab Set 24, 2011 4:14 pm

Salve a tutti, non sono un'insegnante di sostegno ma ho trovato utile registrarmi su questo forum perchè, anche come docente di curricolare, mi sento tanta mortificata dalla orrenda piega che sta prendendo il concetto di "integrazione" degli alunni disabili. facendo delle ricerche su internet per cercare informazioni su questo argomento, ho trovato racconti raccapriccianti. Ritengo di dover RINGRAZIARE subito le associazioni e le singole persone che "spendono" del tempo per l'applicazione della norme vigenti, perchè, a questo punto, non si può parlare neanche di lotta per l'emanazione di nuove leggi a tutela di alunni con disabilità ma almeno perchè quelle che CI SONO GIA' IN VIGORE siano rispettate!

Vorrei porre alla vostra attenzione il caso che mi sta tormentando in questi giorni e che sta portando alla nascita di vivaci discussioni tra il mio Dirigente Scoloastico e me.
Mi è stata assegnata, come docente prevalente, una classe prima di 25 bambini. Preciso che, come ha detto il Dirigente (io qui sono "straniera")questa è una realtà agro-pastorale, e quindi i bambini vengono, per la maggior parte, da situazioni familiari non "ideali". E', infatti, un gruppo di bambini eccessivamente vivaci, poco scolarizzati, poco seguiti dalla famiglia. Nella classe di 25 bambini ci sono 3 anticipatari ai cui genitori era stato vivamente sconsigliato l'inserimento nella scuola primaria, una bambina che il presido ha voluto portare in prima, nonostante le insegnanti della scuola dell'infanzia avessero proposto di fermarla, 3 bambini con problemi di linguaggio di cui solo 1 è seguito da specialisti, una bambina straniera, inserita senza preavviso qualche giorno fa, che non parla l'italiano. In questo contesto di classe particolarmente bisognosa è inserita un'alunna con disabilità grave seguita da un insegnate di sostegno di 12 ore più altre 4 venute fuori non si sa da dove.Non esiste alcun tipo di assistenza aggiuntiva.
La questione è che non riesco ad accettare la scelta del Dirigente che a mio parere è un voler mostrare alla pioccola comunità di paese di essere riuscito a fare i salti mortali per garantire a tutti le 30 ore...io aggiungo però "a costo di creare una classe prima in meno".
Considerate che ci sono in tutto 51 iscritti e sono state create una classe di 26 bimbi e una di 25 bambini con l'alunna con disabilità.
Mi chiedo, avendo fatto anche qualche semplice calcolo, i genitoi di tutti questi bambini, in prima linea la mamma della bimba, preferiscono tenere i bambini a scuola 30 hh a settimana o fare 2 o 3 hh in meno pur di poter creare una terza classe di 17 bambini in cui sarebbero più gestibili tutte le emergenze e sarebbe più elevata la qualità dell'apprendimento, nonchè sarebbe garantito il diritto dell'alunna con disabilità di essere inserita in una classe di non più di 20 alunni???

Il Dirigente mi ha fatto un richiamo a voce per aver fatto nascere questo dubbio tra i genitori. Dicendo "Questo è quello che ho scelto io, così funziona questa scuola, se non le sta bene...lei è libera di fare le sue scelte" intanto con la mano mi faceva il gesto che potevo andar via.
Io gli ho risposto che non condividevo quella scelta che, ovviamente, spetta a lui, ma che mi sentivo libera di poter esprimere il mio parere con chiunque.
Poi ha aggiunto che mi avrebbe spostato d'autorità in un'altra classe.

Preciso che togliendo 3 hh a settimana a ognuna delle 13 classi (portandole a 27 hh settimanali) si risparmierebbero 29 ore...quello che servirebbe per la formazione di un'altra classe.

Cosa posso fare io come insegnante?

GRAZIE MILLE.

anna55
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 24.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

offerta formativa Empty Re: offerta formativa

Messaggio Da guardian angel il Sab Set 24, 2011 7:19 pm

ciao Anna, benvenuta tra noi.. welcome

da quanto tempo lavori in questa scuola? Rolling Eyes

hai proposto le tue idee anche nei consigli di classe, nelle programmazioni o al collegio?? Rolling Eyes

..ti chiedo questo perchè sono le sedi più indicate per discutere le problematiche inerenti, per es, come nel tuo caso, l'organizzazione didattica dell'Istituto.. nelle sedi citate hai l'opportunità di sentire vari pareri e di confrontarti con i colleghi, in modo da non intraprendere 'lotte' individuali, che mal si sposano con l'ottica di condivisione del sistema scolastico.. Rolling Eyes

.. giorni fa, al consiglio d'Istituto, di cui faccio parte, la dirigente ci parlava, per farti un esempio, che nella nostra provincia andranno probabilmente a scomparire istituti con meno di 1500 iscritti (contro gli 800 tollerati, di adesso).. e verranno accorpati ad altri, perdendo così la loro specificità (e diversi posti di lavoro..) Rolling Eyes
.. ti scrivo questo perchè mi auguro che il tuo dirigente, come è probabile.. persegua, nei suoi obiettivi, una logica che non sia solo d'interesse personale, ma anche e soprattutto di interesse collettivo.. Rolling Eyes quindi, puoi informarti e cercare di capire come mai tenga tanto a mantenere le 30 ore contro le 27.. molto probabilmente, essendo ormai la nostra scuola-azienda, questo corrisponde alle richieste dell'utenza (si fanno dei monitoraggi su questo argomento).. e, quindi, c'è poco da fare.. Rolling Eyes

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. " offerta formativa 2829010660
Franco Battiato
guardian angel
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

offerta formativa Empty offerta formativa

Messaggio Da anna55 il Dom Set 25, 2011 7:17 am

grazie leterbuck!
Io sono in questa scuola solo da settembre per aver seguito mio marito, militare, in una zona disagiata della sardegna; ci rimarrò per soli 2 anni. Non ho avuto, quindi, modo di partecipare agli organi collegiali in cui si è presa questa decisione ma so che qulache insegnante, incaricata a fare l'orario, si lamentava della "testardaggine" del Dirigente nel voler fare le 30hh, perchè, facendo 28 ore, sarebbe stato più facile predisporre l'orario settimanale. Parlando con i genitori, ovviamente, hanno mostrato tutto il loro disappunto per la formazione di queste classi numerose e, sicuramente, avrebbero preferito fare 2 o 3 hh in meno pur di garantire una qualità d'insegnamento superiore. La mamma della bimba con disabilità, appena sentito che la legge raccomanda la formazione di una classe di non più di 20 alunni, è corsa dritta dal dirigente. E' lì che il Dirigente si è "scagliato" contro di me.

anna55
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 24.09.11

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

offerta formativa Empty Re: offerta formativa

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum