S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» l' ACCENTO
Ieri alle 5:26 am Da Maestra Gabriella

» analisi logica
Lun Giu 19, 2017 1:00 pm Da moluna

» prove equipollenti
Dom Giu 04, 2017 5:59 pm Da bebeg

» Docenti referenti per l'Adozione cercasi!
Lun Mag 29, 2017 9:05 pm Da francika

» Ciao a tutti
Gio Mag 25, 2017 7:41 pm Da maria pascale

» Esempi di programmazioni per alunni disabili con patologie varie
Dom Apr 30, 2017 8:36 pm Da framon

» L'adozione fra i banchi di scuola- MUDEC 7 maggio 2017
Sab Apr 29, 2017 2:03 pm Da francika

» Alunni Ipovedenti e Ciechi
Mer Apr 12, 2017 5:20 pm Da Maestra Gabriella

» richiesta aula per attività laboratoriali
Gio Gen 19, 2017 3:02 pm Da gnola

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 27711 membri registrati
L'ultimo utente registrato è leia-p

I nostri membri hanno inviato un totale di 18527 messaggi in 3245 argomenti

Corso AUTISMO 2010-2011

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Corso AUTISMO 2010-2011

Messaggio Da mborghese il Sab Set 04, 2010 5:51 am

Ho pubblicato nel mio sito, il programma del percorso di formazione e aggiornamento per terapisti ed altri operatori del settore, su autismo ed altre comunicopatie dell'età evolutiva, edizione 2010-2011.
Come è noto, il corso è a pagamento, ma ho pensato di offrire accesso gratuito alle lezioni frontali (il cui calendario è pubblicato e aggiornato nel mio sito) agli insegnanti di sostegno iscritti a questo forum.
Pertanto, chi vorrà partecipare al corso, potrà iscriversi trasmettendo i dati corrispondenti alla sua vera identità e qualifica (insegnante di sostegno realmente facente parte di s.o.s. sostegno) attraverso un messaggio privato indirizzato a me personalmente, e potrà frequentare a sua scelta a Napoli o a Milano. Ricordo che la stessa lezione si svolgerà un sabato a Napoli e un martedì a Milano.
Questo è il link di collegamento per prendere visione del programma e delle successive informazioni: https://secure.7host.com/drborghese/phpBB2/viewtopic.php?t=754
Massimo Borghese
avatar
mborghese
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.10.09
Età : 60
Località : Napoli Milano Verona Ginevra

Vedi il profilo dell'utente http://www.massimoborghese.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corso AUTISMO 2010-2011

Messaggio Da Maestra Gabriella il Sab Set 04, 2010 6:54 am

Grazie dottore della possibilità ...

trascrivo per comodità le date delle lezioni frontali :

Calendario delle lezioni frontali :
Napoli (sabato): 9 ottobre, 13 novembre, 11 dicembre, 15 gennaio, 12 febbraio, 15 marzo. Ancora da definire le date dei mesi di aprile, maggio e giugno.
Milano (martedì): 5 ottobre, 9 novembre, 14 dicembnre, 11 gennaio, 8 febbraio, 19 marzo. Ancora da definire le date dei mesi di aprile, maggio e giugno.
Orario: 9-16, con pausa tra le 13 e le 14.


VI LASCIO ANCHE L'INDIRIZZO DEL SITO DEL DOTTOR BORGHESE : www.massimoborghese.it

Spero di riuscire a venire e ad incontrarla !
Grazie dell'opportunità.
Gabriella
avatar
Maestra Gabriella
Fondatore e Admin

Numero di messaggi : 6787
Data d'iscrizione : 20.11.08
Età : 41

Vedi il profilo dell'utente http://sostegno.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corso AUTISMO 2010-2011

Messaggio Da sabrina il Mar Set 07, 2010 3:24 pm

dottore ... ma qualcosa del genere a Roma ???

avatar
sabrina
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 232
Data d'iscrizione : 11.12.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corso AUTISMO 2010-2011

Messaggio Da mborghese il Mer Set 08, 2010 6:10 am

Cara Sabrina, è già difficile gestire il corso in due città, tre sarebbe ancora più oneroso e dispersivo. Roma è a una sola ora di treno da Napoli, e poi resterebbe il problema del tirocinio pratico che comunque -al di là delle lezioni frontali mensili- dovrebbe realizzarsi a Milano o a Napoli.
Spero comunque di averla come gradita ospite tutte le volte che potrà, anche se non a Roma...
Massimo Borghese
avatar
mborghese
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.10.09
Età : 60
Località : Napoli Milano Verona Ginevra

Vedi il profilo dell'utente http://www.massimoborghese.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corso AUTISMO 2010-2011

Messaggio Da FANNY il Mer Set 08, 2010 1:40 pm

gentilissimo mborghese ho letto qualche suo scritto e molte risposte sull'autismo, spero che lei possa aiutare anche me. Premesso che non ci sono testi unici per insegnare ad un bambino con atteggiamenti autistici e problemi di linguaggio a leggere e a scrivere , non potrebbe lei cortesemente, considerata la sua erudizione in materia, consigliarmi un testo da seguire durante quest'anno scolastico con il bambino che seguo io, inserito in una terza elementare che non ha ancora fatto sua la capacità della lettura, mentre scrive sottodettatura collegando sempre l'immagine alla parola. Anche se in ritardo le dico che sono un'insegnante di sostegno con molta voglia d'imparare ed un pò d'esperienza. qui nel sud purtroppo i corsi che si fanno sono solo teorici invece io ho bisogno di qualcuno che mi dia delle indicazioni pratiche. Certa in una sua sollecita risposta la ringrazio in anticipo. Smile

FANNY
Member
Member

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 13.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corso AUTISMO 2010-2011

Messaggio Da mborghese il Mer Set 08, 2010 8:37 pm

Buonasera.
Non credo nell'utilità del solo ricorso a libri di testo per apprendere metodi di insegnamento della lettoscrittura. Potrei parlarle del mio libro (il terzo) pubblicato sull'autismo, ma io stesso le direi che non può bastare allo scopo.
Non so in quale città del sud si trova, ma presso la mia sede di Napoli operano decine di terapiste nel campo. Se vuole, venga a trovarci. E' la risposta più concreta che posso darle e la soluzione più pratica che posso offrirle.
Cordiali saluti.
Massimo Borghese
avatar
mborghese
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.10.09
Età : 60
Località : Napoli Milano Verona Ginevra

Vedi il profilo dell'utente http://www.massimoborghese.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corso AUTISMO 2010-2011

Messaggio Da FANNY il Mer Set 29, 2010 6:56 pm

solo oggi ho letto la sua risposta. La ringrazio per la celerità della stessa. ero certa che mi rispondesse così. Purtroppo siamo lontani e non posso certo venire a Napoli per parlare con le sue terapiste.Io di mio sto adottando tutte le strategie che conosco, anche se da sole non bastano. Il discorso è lungo e non si può risolvere con una chiacchieratina ogni tanto. arrivederci e d nuovo grazie lo stesso.

FANNY
Member
Member

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 13.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corso AUTISMO 2010-2011

Messaggio Da mborghese il Sab Giu 11, 2011 5:43 am

Oggi è in programma l'ultima lezione-incontro del corso edizione 2010-2011 nella sede di Napoli. Prima di un riepilogo finale che proporrò successivamente, vorrei riportare ciò che fu scritto e pubblicato tre anni fa da una famiglia di bambino autistico:

Gentile prof. Borghese
... la vogliamo anzitutto ringraziare per l'opportunità che ci ha offerto di comprendere meglio il nemico che compromette le possibilità relazionali di nostro figlio e che siamo stati chiamati a combattere nostro malgrado.
Questo nemico ci ha scelti, ebbene... peggio per lui, cercheremo di rendergli la vita difficile! Per il momento la vita la sta rendendo difficile a noi, però stiamo cominciando ad organizzarci di conseguenza.
Il primo passo è "conoscere il nemico"; un nemico camaleontico spesso imprevedibile, certamente difficile.
La nostra esperienza prima di entrare in contatto con il vostro centro è stata simile a quella di forse molte altre famiglie.
Completamente a digiuno di ogni qual si voglia informazione in merito e "confidando" in strutture sanitarie di comprovata fama nazionale, abbiamo di fatto "delegato" ad altri la strategia di come affrontare questa guerra.
Quando (fortunatamente) ad un certo punto siamo stati "scaricati" perché la struttura pubblica non consentiva altrimenti di continuare i trattamenti, abbiamo cominciato a comprendere "l'odiata verità".
Ciononostante abbiamo continuato a credere in noi, a far tesoro di quanto imparato e a ricominciare con una nuova consapevolezza. In modo molto pragmatico e senza facili entusiasmi abbiamo cercato di capire qualcosa di più.
Con altri genitori abbiamo costituito una associazione per sostenere i nostri figli nella scuola, siamo entrati in contatto con tante, troppe voci, opinioni, pareri che più che semplificare la vita sembravano delle facilonerie.
E' qui che siamo entrati in contatto, quasi casualmente, ma le cose non succedono mai per caso! L'inizio è stato un atto di fiducia nei confronti di una famiglia con problemi simili ai nostri che stimiamo che ci ha parlato di lei e dell'approccio terapeutico seguito dal proprio figlio in termini che ci hanno indotto a valutare questa strada.
L'opportunità offertaci di seguire gratuitamente le fasi di formazione dei terapisti ci ha incoraggiato perché dimostrava che "non c'era nulla da nascondere" e che quindi le persone erano disposte ad essere giudicate per quello che sono e i risultati che portano piuttosto che per le "medaglie" che portano sul petto.
Questa esperienza è stata FONDAMENTALE, questa "compartecipazione" non solo ci ha permesso di acquisire informazioni basilari sui meccanismi che regolano il profilo "comunicativo" in condizioni di normalità, ma ancor più importante ci ha permesso di capire le modalità con cui sono proposti gli interventi, ci ha permesso di capire come i(le) terapisti(e) lavorano con nostro figlio.
E' nostra intenzione chiederle di poter partecipare di nuovo per il prossimo anno ad un nuovo ciclo formativo. Come già detto riteniamo questa opportunità molto importante, auspichiamo che anche altri genitori possano cogliere questa occasione.
Qualcuno ha detto che per andar lontano occorre cominciare e mettere un piede davanti all'altro.... più di un passo è stato compiuto, altri ne rimangono da fare.
Con stima
...
avatar
mborghese
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.10.09
Età : 60
Località : Napoli Milano Verona Ginevra

Vedi il profilo dell'utente http://www.massimoborghese.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corso AUTISMO 2010-2011

Messaggio Da mborghese il Sab Giu 09, 2012 9:59 pm

Oggi, sabato 9 giugno 2012, ultima lezione nella sede di Napoli, del corso di formazione e aggiornamento su AUTISMO E ALTRE COMUNICOPATIE, edizione 2011-2012. Ultima si fa per dire, perchè, come sempre ribadito, l'iscrizione dà diritto a frequentare gratuitamente anche i corsi degli anni successivi; diritto che diventa dovere (sia pur sempre gratuito) per chi resta anche a lavorare nel nostro gruppo. Ottima anche la presenza di insegnanti di materna ed elementare che hanno afficancato logopedisti, psicomotricisti, psicologi, musicoterapisti e pedagogisti, in questo percorso formativo.
Nell'odierno incontro, oltre ad aver riepilogato i capisaldi degli argomenti trattati durante il percorso formativo, abbiamo effettuato anche un test-verifica finale, il cui esito è stato molto favorevole, avendo tutti i partecipanti risposto correttamente a più dei due terzi delle domande riguardanti tanti e diversi temi di fisiopatologia della comunicazione. Complimenti a tutti, dunque!
Le considerazioni conclusive le ho dedicate ad alcuni principi che mi stanno particolarmente a cuore:
- Non ridurre la professione logopedica a un semplice somministrare test, come oggi putroppo sta accadendo tra tante nuove leve di una logopedia sempre meno di trincea e sempre più di salottiere teoriche e poco pratiche "testizzazioni".
- Considerare alcune patologie come l'autismo e l'ADHD, una sorta di tappa (sia pur lunga e difficile, ma non unica) della vita di un bambino affetto da tali sindromi. Mantenersi quindi sempre sintonizzati sugli studi e sulle osservazioni delle evoluzioni di queste malattie, ricordando nel contempo che le loro evoluzioni sono collegate alle terapie e ai rispettivi effetti. Dunque una visione dinamica e non staticamente dogmatica.
- Non presentarsi in giro come "terapiste formate da Borghese", se non continuamente aggiornate e rinnovate. Il paragone può apparire banale e irriverente, ma per come intendo io il lavoro, occorre rinnovarsi di anno in anno, come da modello "bollino blu"... .
Buon prosieguo di lavoro a tutti. Il corso, gli studi e i tirocini non hanno mai conclusione.
Massimo Borghese
avatar
mborghese
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 229
Data d'iscrizione : 13.10.09
Età : 60
Località : Napoli Milano Verona Ginevra

Vedi il profilo dell'utente http://www.massimoborghese.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corso AUTISMO 2010-2011

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum