S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» concorso nazionale "L'adozione fra i banchi di scuola" - quarta edizione
Dom Set 10, 2017 1:35 pm Da francika

» l' ACCENTO
Mer Ago 23, 2017 5:26 am Da Maestra Gabriella

» analisi logica
Lun Giu 19, 2017 1:00 pm Da moluna

» prove equipollenti
Dom Giu 04, 2017 5:59 pm Da bebeg

» Docenti referenti per l'Adozione cercasi!
Lun Mag 29, 2017 9:05 pm Da francika

» Ciao a tutti
Gio Mag 25, 2017 7:41 pm Da maria pascale

» Esempi di programmazioni per alunni disabili con patologie varie
Dom Apr 30, 2017 8:36 pm Da framon

» L'adozione fra i banchi di scuola- MUDEC 7 maggio 2017
Sab Apr 29, 2017 2:03 pm Da francika

» Alunni Ipovedenti e Ciechi
Mer Apr 12, 2017 5:20 pm Da Maestra Gabriella

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 27711 membri registrati
L'ultimo utente registrato è leia-p

I nostri membri hanno inviato un totale di 18528 messaggi in 3246 argomenti

Come spiegare a mio figlio la presenza dell'ins. di sostegno?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Come spiegare a mio figlio la presenza dell'ins. di sostegno?

Messaggio Da nicomichi il Lun Giu 14, 2010 8:18 am

salve a tutti .vorrei sapere se qualcuno mi puo' aiutare, cosa dire a mio figlio (6 anni con sindrome asperger) quando mi chiede perchè ha l'insegnante di sostegno e gli altri no! come affrontare l'argomento? lui dice di non averne bisogno e non accetta di essere aiutato.un grazie di cuore


Ultima modifica di leterbuck il Sab Ott 29, 2011 9:04 pm, modificato 1 volta (Motivazione : ampliato titolo)

nicomichi
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 14.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come spiegare a mio figlio la presenza dell'ins. di sostegno?

Messaggio Da Sumat il Lun Giu 14, 2010 12:20 pm

Buongiorno signora, spieghi con molta tranquillità e naturalità che ci sono maestre che hanno il compito di aiutare i bambini che hanno qualche difficoltà in alcune materie. Cerchi di rendere più consapevole suo figlio dei suoi punti di forza e delle sue difficoltà.
L'ins. di sostegno inizialmente può anche non stare sempre vicino solo a suo figlio (io lo consiglio) ma affiancarsi ed aiutare altri bambini. Sarebbe bello che arrivasse lui a cercarla, in caso di necessità.
Ci sono diverse metodologie oltre alla lezione frontale, si possono proporre delle attività in piccolo gruppo (meglio in coppia inizialmente). Vedrà che le ins. capiranno la situazione e aiuteranno suo figlio in tutti i modi.
Per quanto rigurda la patologia si avvalga sempre, oltre che del pediatra, del supporto degli operatori specializzati che lavorano nel campo medico-scientifico.
Cordialmente.

p.s. Sarebbe bello se avesse il tempo di tenerci informate sull'evolversi della situazione. Grazie.
avatar
Sumat
Advanced Member
Advanced Member

Numero di messaggi : 123
Data d'iscrizione : 11.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come spiegare a mio figlio la presenza dell'ins. di sostegno?

Messaggio Da Alatriste il Lun Giu 14, 2010 2:59 pm

Io potrei aggiungere che ho conosciuto insegnanti di sostegno che hanno la bravura e il talento di stare accanto ai loro allievi senza farli mai sentire diversi, semmai potenziando la loro autostima e aiutandoli nel loro "handicap" senza invadenza nè condiscendenza.
avatar
Alatriste
Member
Member

Numero di messaggi : 11
Data d'iscrizione : 31.05.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come spiegare a mio figlio la presenza dell'ins. di sostegno?

Messaggio Da francesca cino il Mar Ott 30, 2012 3:46 pm

Anche per l'alunno che seguo il problema del sentirsi 'diverso' si propone continuamente.
L'anno scorso era in prima media, mi sono presentata come insegnante della classe e mi sono avvicinata piano piano, lavorando in gruppo, con o senza di lui. Finché non è stato proprio lui a cercarmi e a voler uscire con me.
Quest'anno rimane il problema delle verifiche semplificate: non accetta verifiche diverse dai compagni. Nonostante gli abbia spiegato più volte che la sua verifica è uguale a quella degli altri, che cambia solo la grafica e il modo di presentare gli esercizi perché altrimenti lui 'va nel pallone e si blocca', che lui non è uno stupido e i prof lo sanno che non lo è ma il suo 'problema' è che non se vede troppi esercizi sul foglio molla tutto e non ne fa neanche uno, ecc.
Vado avanti con questi discorsi dall'inizio dell'anno. Lì per lì sembra essersi convinto ma quando arriva il momento della verifica la prima cosa che fa è confrontare il suo foglio con quello dei compagni e se si accorge che è diversa si rifiuta di farla.
Sono convinta che occorre lavorare sull'autostima.
Voi avete suggerimenti?
avatar
francesca cino
Member
Member

Numero di messaggi : 55
Data d'iscrizione : 22.05.11
Età : 37
Località : Vicenza

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Come spiegare a mio figlio la presenza dell'ins. di sostegno?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum