S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» l' ACCENTO
Oggi alle 5:26 am Da Maestra Gabriella

» analisi logica
Lun Giu 19, 2017 1:00 pm Da moluna

» prove equipollenti
Dom Giu 04, 2017 5:59 pm Da bebeg

» Docenti referenti per l'Adozione cercasi!
Lun Mag 29, 2017 9:05 pm Da francika

» Ciao a tutti
Gio Mag 25, 2017 7:41 pm Da maria pascale

» Esempi di programmazioni per alunni disabili con patologie varie
Dom Apr 30, 2017 8:36 pm Da framon

» L'adozione fra i banchi di scuola- MUDEC 7 maggio 2017
Sab Apr 29, 2017 2:03 pm Da francika

» Alunni Ipovedenti e Ciechi
Mer Apr 12, 2017 5:20 pm Da Maestra Gabriella

» richiesta aula per attività laboratoriali
Gio Gen 19, 2017 3:02 pm Da gnola

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 27711 membri registrati
L'ultimo utente registrato è leia-p

I nostri membri hanno inviato un totale di 18527 messaggi in 3245 argomenti

Alunno disprassico: devo insistere col corsivo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alunno disprassico: devo insistere col corsivo?

Messaggio Da patriziadic il Gio Set 24, 2009 4:42 pm

C.ma D.ssa seguo con attenzione tutti i suggerimenti interessanti volti a chi ha bisogno,tale situazione devo dire che mi tranquillizza perchè lei da la possibilità a chiunque di risolvere questioni così tanto delicate.Oggi avrei due domande da porle abbastanza interessanti e inerenti al mio percorso.Oltre il caso della dislessia di cui le ho precedentemente parlato,seguo da ben 2 anni e con questo sono 3 un bambinio disprassico,molto speciale.La grande risorsa che possiedono è strabiliante,mi sorprende giorno per giorno,ha un potenziale intellettivo nella norma se non superiore direi,adora leggere molto e utilizza un linguaggio superiore all'età,frequenta la V classe e inizialmente proprio per il suo problema c'erano problemi relazionali e sociali,come ben sa tali bambini si muovono in maniera incontrollata,faticano ad esprimere ed esternare i sentimenti che, talvolta, una spinta viene fraintesa come un atto aggressivo.Su tale cosa abbiamo lavorato parecchio,ancora fatica a gestire le emozioni,credo che sia normale e noto la notevole differenza con gli anni passati.Ha seguito terapia logopedica per 2 anni ben fatti,direi,e l'anno scorso è stata terminata.In compenso visto che non pratica attività psicomotoria,ha seguito un corso di equitazione con notevoli miglioramenti relativi al suo benessere psico-fisico.Il vero problema del bambino riguarda la scrittura,utilizza anzi preferisce lo stampato maiuscolo,gli è più facile e l'anno scorso ho provato,dietro insistenza dei genitori,a fargli utilizzare il corsivo..impresa difficile visto che quel percorso richiede precisione del tratto.Quest'anno la collega di italiano ha ricominciato con l'ossessione del corsivo,ci prova anche se fa una fatica enorme,impiega troppo tempo,si stanca facilmente e si sente sotto pressione.Adesso vorrei sapere da lei se è il caso di insistere sul corsivo,dato che il bambino sconosce alcune lettere e fatica a scriverle..ho pensato di aiutarlo a memorizzarle non solo con l'uso dell'alfabetiere ma compiendo quei movimenti delle lettere con la mano,magari,sarà più facile. Ero contraria anche all'utilizzo dei quaderni erickson,per non differenziarlo dagli altri,visto che din dall'inizo ho lavorato per l'inserimento del bambino facente parte di un gruppo-classe e non l'alunno della maestra di sostegno...a volte ch'è chi confonde l'attività di sotegno conil volontariato o conla baby-sitter...un pò triste.Grazie e a risentirci.


Ultima modifica di leterbuck il Sab Ott 29, 2011 6:08 am, modificato 1 volta (Motivazione : titolo idoneo alla ricerca)
avatar
patriziadic
Member
Member

Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 13.06.09
Età : 48
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alunno disprassico: devo insistere col corsivo?

Messaggio Da logoer il Sab Set 26, 2009 10:26 am

cara patrizia
come si intuisce da alcune "sfumature" del tuo messaggio Laughing non condivi l'ossessione dell'insegnante per il corsivo,io sono pienamente d'accordo con te. Insistere ad insegnare la scrittura del corsivo in V elem credo sia davvero poco funzionale.A volte ci soffermiamo troppo su quelli che sono gli aspetti più strumentali di lettura e scrittura,perdendo di vista gli scopi principali di queste due abilità.Lo scopo della scrittura non è imparare il corsivo,fare pochi errori,avere una bella grafia..è semplicemente comunicare (un pensiero,un'opinione,un messaggio,a qualcun'altro o a noi stessi)e rendere comprensibile agli altri il nostro messaggio. Se il bambino con lo stampato maiuscolo raggiunge tale scopo perchè insistere con il corsivo?se anche dovesse riuscire ad imparare il corsivo sarebbe uno scrittore cosi poco abile ed efficente(intendendo che lo spreco di energie sarebbe troppo alto in relazione al guadagno ottenuto)che ne sarebbe influenzata negativamente l'efficacia stessa della scrittura.
Come tu scrivi il bambino ha un buon potenziale intellettivo e ottime risorse che potrebbero essere altamente sfruttate in V elem. Metterlo di fronte ad un'attività frustante (si rende conto che sta facendo quello che di solito si fa in prima elem,ma per lui è un compito complesso) potrebbe demotivarlo fortemente.
Si potrebbe invece tentare di fargli apprendere la lettura del corsivo (l'idea di seguire il movimento delle lettere è ottima)poichè questa potrebbe essere un'acquisizione utile per il bambino,se si pensa anche alla necessità che tutti prima o poi incontriamo nella nostra vita quotidiana di leggere messaggi o comunicazioni in corsivo.
Un saluto

logoer
Member
Member

Numero di messaggi : 80
Data d'iscrizione : 08.09.09
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.psicoelogo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alunno disprassico: devo insistere col corsivo?

Messaggio Da patriziadic il Sab Set 26, 2009 6:00 pm

Very Happy Grazie del consiglio,non avevo dubbi e lei mi ha confermato quanto ho immaginato.Il bambino deve fare ciò che sente e noi insegnanti dobbiamo rispettare il suo modo diverso di esprimersi,è corretto e scorrevole nella scrittura e per me va bene così.Insistere sul corsivo sarebbe oltre che inutile un'attività stressante e dispendiosa,cosa che infatti succede.Si può essere abili scrittori utilizzando quel caratteri li.....tutto vero.Grazie
avatar
patriziadic
Member
Member

Numero di messaggi : 24
Data d'iscrizione : 13.06.09
Età : 48
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alunno disprassico: devo insistere col corsivo?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum