S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» PEI gravi problemi di linguaggio Prima elementare
Sab Nov 18, 2017 7:01 pm Da framon

» Pluriminorazione
Mar Ott 17, 2017 6:25 pm Da artaudisse

» compilazione del PEI secondo ICF-CY
Ven Ott 06, 2017 11:11 pm Da Papillon_65

» 2 insegnanti di sostegno sullo stesso ragazzo
Mar Ott 03, 2017 8:03 pm Da alfred2

» concorso nazionale "L'adozione fra i banchi di scuola" - quarta edizione
Dom Set 10, 2017 1:35 pm Da francika

» l' ACCENTO
Mer Ago 23, 2017 5:26 am Da Maestra Gabriella

» analisi logica
Lun Giu 19, 2017 1:00 pm Da moluna

» prove equipollenti
Dom Giu 04, 2017 5:59 pm Da bebeg

» Docenti referenti per l'Adozione cercasi!
Lun Mag 29, 2017 9:05 pm Da francika

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 27711 membri registrati
L'ultimo utente registrato è leia-p

I nostri membri hanno inviato un totale di 18532 messaggi in 3249 argomenti

SOS consigli terapeutici per bambino sordo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SOS consigli terapeutici per bambino sordo

Messaggio Da angela.tnpee il Mer Set 16, 2009 1:59 pm

Ciao Erika,si,sono una neuropsicomotricista laureata alla Facoltà di Medicina di Padova. Purtroppo non ne so molto di disturbi neurosensoriali e devo occuparmi proprio di quelli!! Sono felice di poter chiedere a te qualche info. cmq il b.no ora ha 6 anni,è impiantato da 2 anni e prima non so come comunicasse. la sordità è stata scoperta quando aveva 3 anni(molto strano vero?). va a logopedia 2 volte alla sett ma non so che tipo di riabilitaz faccia. martedì l'ho conosciuto e mi pare che faccia molta fatica a relaz con i pari,tiene l'adulto come riferimento ed è molto controllante negli atteggiamenti.Ciò può essere compatibile con le problematiche uditive? come mi consigli di pormi? ti ringrazio davvero tanto,non sai quanto utile sia per me un tuo parere.a presto
angela


Ultima modifica di leterbuck il Sab Ott 29, 2011 6:17 am, modificato 1 volta (Motivazione : reso titolo fruibile per la ricerca)

angela.tnpee
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 14.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: SOS consigli terapeutici per bambino sordo

Messaggio Da logoer il Mer Set 16, 2009 9:18 pm

Cara angela...
è bello sentirti dire "molto strano" in riferimento ad un bambino che è stato diagnosticato solo a tre anni...purtroppo non è strano per niente perchè sono fin troppi casi di questo genere, quando dovrebbero essere all'incirca zero..al tuo "molto strano" aggiungerei anche "molto triste".
Infatti l'età del bambino al momento dell'impianto è uno dei fattori più importanti che condizionerà le perfomance del bb e quindi l'eventuale recupero post-impianto.
A tre anni la plasticità cerebrale si riduce notevolmente, questo significa che il bb (che nel tuo caso è stato impiantato a 4 anni)ha subito un processo di deprivazione sensoriale abbastanza lungo e importante poichè per ben tre anni della sua vita, non essendo stata diagnostica la sordità, non ha ricevuto alcuno stimolo acustico..le aree del cervello deputate quindi alla percezione e produzione del linguaggio sono state libere di dedicarsi a tutt'altro ed ora devono rimettersi in moto per tornare a fare il loro dovere! Per questo si cerca di diagnosticare la sordità sempre più precocemente e altrettanto precocemente eseguire l'impianto lì dove è possibile farlo, poichè il recupero dipende tantissimo dall'età.
I suoi atteggiamenti sono assolutamenti compatibili, e conseguenza stessa, delle problematiche uditive.
inoltre mentre i bambini udenti hanno la possibilità di ascoltare e rispondere simultaneamente e contestualmente, ad esmpio mentre sonoimpegnati a fare un gioco, e quindi sviluppano la competenza sociale; il b sordo incontra grandi difficoltà a dividere l'attenzione tra le richieste dei pari e l'attività di gioco (soprattutto perchè utilizza sistemi dicomunicazione basati sul contatto visivo)e deve necessariamente dedicarsi all'uno o all'altro, a discapito dello sviluppo delle competenze sociali e relazionali. Probabilmente anche per questo risulta essere molto controllante negli atteggiamenti.
se ti è possibile cerca di scoprire che tipo di metodo di riabilitazione è utilizzato perchè credo sia fondamentale che tu ti relazioni con lui con le stesse modalità che vengono adoperate a casa e a terapia.
La cosa più iomportante che mi sento di consigliarti...usa SEMPRE contatto di sguardo, la mimica facciale, fa in modo che ti guardi sempre il volto e cerca di utilizzare il più possibile il canale non verbale (gesti, movimenti del corpo, espressioni, queste sono una forma di comunicazione che sicuramente gli arriva in maniera forte e diretta).

logoer
Member
Member

Numero di messaggi : 80
Data d'iscrizione : 08.09.09
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.psicoelogo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: SOS consigli terapeutici per bambino sordo

Messaggio Da angela.tnpee il Gio Set 17, 2009 2:23 pm

Grazie mille per i consigli...lunedì incontrerò insegnanti,mamma e logopedista in modo da fare un po' il punto della situazione e vedere come lavorare nel modo più coordinato possibile. sono un po preoccupata perchè non avendo mai lavorato con b.ni sordi non mi sento affatto competente e ho paura di sbagliare...Ti ringrazio ancora per la gentilezza. Buon lavoro

angela.tnpee
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 14.09.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: SOS consigli terapeutici per bambino sordo

Messaggio Da logoer il Gio Set 17, 2009 5:55 pm

stai tranquilla, anche se come scrivi non hai conoscenze di disturbi neurosensoriali, la tua laurea in neuropsicomotricità di permette di avere delle competenze che scoprirai essere utilissime e in alcuni casi indispensabili.
fammi sapere come va anche perchè sono curiosa di sapere che tipo di percorso segue il b.no,e soprattutto spero che condividerai per tutto l'anno questa esperienza con noi..a me farebbe veramente piacere.

logoer
Member
Member

Numero di messaggi : 80
Data d'iscrizione : 08.09.09
Località : roma

Vedi il profilo dell'utente http://www.psicoelogo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: SOS consigli terapeutici per bambino sordo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum