S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 28069 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Pavoncella oss

I nostri membri hanno inviato un totale di 18541 messaggi in 3254 argomenti

HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Andare in basso

HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da BESTPEDA14 il Mer Ott 29, 2014 1:38 pm

Ciao a tutti!
Ho bisogno di un vostro commento, di un confronto.
Seguo un bambino iperattivo in una 2a primaria.
Da ieri è maggiormente oppositivo e non vuole lavorare. Sia ieri che oggi doveva partecipare anche lui alla rielaborazione della gita di Lunedì e quindi doveva scrivere, o meglio copiare, sul quaderno quello che la maestra di classe scriveva sulla l.i.m. Premetto che il bambino non sa leggere né scrivere, riconosce solo la maggior parte delle lettere.
Non vuole scrivere, non mi ascolta né con le buone né con le sgridate, mi provoca, dice no, prende oggetti, si alza ogni tanto, scrive una lettera male e si ferma...
Ma questo non mi porterebbe allo sconforto, per ma sarebbe un segnale da capire, un problema da risolvere... anzi sarei pure curiosa di capire come fare...
Quello che mi mette in crisi e che mi fa venir voglia di piangere è che quando l'insegnante di classe si mette vicino a lui e gli dà attenzione... lui la ascolta e fa quel che lei dice smettendo di essere provocatorio ed oppositivo... che irritazione...
Questo mi porta a un calo dell'autostima. Io penso di essere un'insegnante che può fare bene, so che se mi impegno posso fare bene il mio lavoro. Così perdo motivazione e ho paura perché devo arrivare fino a giugno, non voglio che questo bambino continui a disobbedirmi, non lo accetto.
Io faccio il possibile, lo ascolto, lo sgrido quando è necessario, la sera sto fino a tardi a preparare lavori personalizzati e motivanti per lui... vedendo che questi sono i risultati mi demoralizzo.
Dove sbaglio? Che cosa posso fare?
Insegnanti di esperienza e capaci, ditemi qualcosa; è il mio terzo anno di lavoro con il sostegno, pensavo di non dover vivere simili situazioni.
Grazie, spero di leggere presto i vostri commenti.

BESTPEDA14
Member
Member

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 02.02.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da guardian angel il Sab Nov 01, 2014 7:48 pm

cara Best, non te la prendere, il nostro lavoro non è facile, più è alta la consapevolezza e più grave è l'opposizione, come problematicità, nei nostri bambini, più irto e insicuro è il nostro percorso! Smile  Non vorrai avere solo vita facile??? Smile  (scherzo!!)
...capita che nei bambini ci siano momenti di regressione, dovuti a fattori scatenanti, a volte individuabili, a volte no... forse le richieste scolastiche sono troppo alte, parlando solo di scuola e non di famiglia e altro, che non possiamo conoscere? In un alunno consapevole e capace quanto basta per... portando l'esempio del copiare alla lavagna, se non sa leggere nè scrivere, che senso ha? Forse è meglio limitarsi, per ora, alla sola verbalizzazione, in attesa che acquisisca competenze maggiori...  Rolling Eyes  e fare al contempo allenamento alla letto-scrittura, approfondimenti individualizzati, agire, cioè, su quelle aree di maggiore sicurezza, potenziando gli ambiti più carenti..

Tu sei sicuramente un'insegnante seria, meritevole, impegnata, preparata, se solo ti metti in discussione e parli delle tue frustrazioni nei confronti del bambino: è vero, i nostri alunni ci mettono di fronte ai nostri limiti, a volte con crudeltà, e senza mezzi termini (...pensa a cosa vivono le famiglie, in tal senso!?); questo ci porta a migliorare, a crescere, a essere sempre più forti e convinti del nostro lavoro; forse ciò che vivi adesso, in empatia col bambino, è esattamente ciò che vive lui tutti i giorni, tutti i momenti in cui a scuola, o nella vita, nel confronto con i simili, si sente incapace, demoralizzato, triste, ma anche pieno di rabbia.. Crying or Very sad

Usa la dolcezza, quando necessario, e la fermezza, dosate a seconda dei momenti, fagli capire che ci sei e che lo vuoi aiutare, perchè comprendi i suoi bisogni, ti sta mettendo alla prova, ti sfida? rispondi con un sorriso e cerca la sua manina, per es, guardandolo negli occhi... distrailo dal suo momento critico con un qualsiasi pretesto, portandolo fuori pochi minuti, per es, e agisci sulla prevedibilità: - adesso faremo questo, sei pronto? Preferisci invece fare così? - ecc, ecc... ci sarebbe da dire tanto...

Tranquilla, questione di tempo e tutto andrà a posto! Smile

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da BESTPEDA14 il Sab Nov 01, 2014 8:09 pm

Grazie Guardian Angel!!! Sei un'insegnante di sostegno? Questo sito è fantastico!!! Mi piacerebbe potermi confrontare con altri docenti, in particolar modo con chi ha ha lavorato con bambini iperattivi!

BESTPEDA14
Member
Member

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 02.02.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da guardian angel il Sab Nov 01, 2014 8:11 pm

BESTPEDA14 ha scritto:Grazie Guardian Angel!!! Sei un'insegnante di sostegno? Questo sito è fantastico!!! Mi piacerebbe potermi confrontare con altri docenti, in particolar modo con chi ha ha lavorato con bambini iperattivi!

.. certo che sì! lo sono da un po' d'anni, ormai...

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da BESTPEDA14 il Sab Nov 01, 2014 8:13 pm

Quanti? Hai fondato tu questo utile sito?

BESTPEDA14
Member
Member

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 02.02.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da guardian angel il Sab Nov 01, 2014 8:15 pm

Macchè, no, no, io per prima ho imparato da qui tante cose, è Gabriella, il Capo! ola


 io sono .... manovalanza... risata   (mi ci voleva una risata, per scaricare...)

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da zizza il Lun Nov 03, 2014 3:19 pm

Salve a tutti!
Quest'anno ho iniziato a seguire una bambina, trasferitasi da altra scuola, in quarta primaria. Presenta un ritardo lieve ed iperattività. Guardando i suoi quaderni dell'anno scorso ho visto che riusciva ad aperare con le centinaia, eseguendo addizioni e sottrazioni con il cambio. A settembre tuttavia non riusciva (e non riesce tutt'ora) a riordinare una serie di numeri da 0 a 20 in ordine crescente, non riesce a fare addizioni semplicissime, es. 5 + 6 senza supporto visivo, in pratica l'astrazione per il conteggio per lei non esiste! E' possibile che da giugno a settembre abbia dimenticato tutto quello che aveva fatto? E adesso, come faccio a farle recuperare tutto, ricomincio da capo? Come fare per farle acquisire l'astrazione numerica? Ho lavorato da settembre ad oggi sempre con le rappresentazioni grafiche, ma i risultati non si vedono... Grazie a chi voglia aiutarmi!

zizza
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 14.09.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da BESTPEDA14 il Lun Nov 03, 2014 4:42 pm

X GUARDIAN ANGEL. Mi scrivi che ci sarebbe tanto da dire... avrai mille cose da fare lo immagino... ma mi piacerebbe moltissimo sapere che cosa volevi dire... stamattina ho iniziato l'allenamento alla letto-scrittura in una auletta silenziosa... spero sia utile...

BESTPEDA14
Member
Member

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 02.02.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da guardian angel il Mer Nov 05, 2014 8:43 pm

zizza ha scritto:Salve a tutti!
Quest'anno ho iniziato a seguire una bambina, trasferitasi da altra scuola, in quarta primaria. Presenta un ritardo lieve ed iperattività. Guardando i suoi quaderni dell'anno scorso ho visto che riusciva ad aperare con le centinaia, eseguendo addizioni e sottrazioni con il cambio. A settembre tuttavia non riusciva (e non riesce tutt'ora) a riordinare una serie di numeri da 0 a 20 in ordine crescente, non riesce a fare addizioni semplicissime, es. 5 + 6 senza supporto visivo, in pratica l'astrazione per il conteggio per lei non esiste! E' possibile che da giugno a settembre abbia dimenticato tutto quello che aveva fatto? E adesso, come faccio a farle recuperare tutto, ricomincio da capo? Come fare per farle acquisire l'astrazione numerica? Ho lavorato da settembre ad oggi sempre con le rappresentazioni grafiche, ma i risultati non si vedono... Grazie a chi voglia aiutarmi!
Hai chiesto agli insegnanti precedenti? Prendi contatto con loro, è la miglior cosa! La famiglia che dice, gli specialisti che la seguono? Sembra strano che abbia dimenticato tutto, al'improvviso, un motivo deve pure esserci... Fai sapere, è un argomento d'interesse per tutti! a presto, ciao! Smile

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da guardian angel il Mer Nov 05, 2014 8:51 pm

BESTPEDA14 ha scritto:X GUARDIAN ANGEL. Mi scrivi che ci sarebbe tanto da dire... avrai mille cose da fare lo immagino... ma mi piacerebbe moltissimo sapere che cosa volevi dire... stamattina ho iniziato l'allenamento alla letto-scrittura in una auletta silenziosa... spero sia utile...

Credo che dovrete, tutti insieme (famiglia, scuola, ASL), strutturare per l'alunno un percorso individualizzato o semplificato, o personalizzato, a seconda delle competenze, purtroppo credo su tutte le materie, visto che ancora non legge e non scrive; trovo inutile e dannoso per lui farlo lavorare al passo con la classe, se non possiede i prerequisiti di base, in relazione all'età e alla classe che frequenta... parlatene tra tutti voi e consigliatevi sul da fare; esisterà un PEI precedente? Che cosa c'è scritto? Rolling Eyes

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da BESTPEDA14 il Mer Nov 05, 2014 9:27 pm

Nel pei leggo le difficoltà del bambino e gli obiettivi. Di fatto dal punto di vista dell apprendimento gli obiettivi che il pei indica come raggiunti nn sono stati raggiunti in modo sicuro. L ins.di classe dice che è imp farlo lavorare con la classe adattando il lavoro ma nn mi sembra sempre possibile. Oltretutto nn ho quasi mai il tempo di farlo esercitare nella letto scrittura e in matematica, aree in cui ha tante carenze. Ho pensato di farlo lavorare al max un'oretta al giorno in un'aula silenziosa. X ora l ho potuto fare una volta ed è stato abb.utile, il bambino era più attento durante il compito.

BESTPEDA14
Member
Member

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 02.02.13

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da terry74 il Mer Nov 05, 2014 10:39 pm

salve a tutti,
avrei bisogno di un consiglio: seguo un alunno ipovedente per 3 ore settimanali di cui una utilizzata per la preparazione di materiali al fine di facilitare lo studio domestico poichè l'alunno dal punto di vista del rendimento raggiunge buoni risultati. Mi chiedevo è possibile avere questa flessibiltà didattica tenendo conto dei bisogni educativi. Grazie

terry74
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 05.11.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da guardian angel il Gio Nov 06, 2014 7:52 pm

terry74 ha scritto:salve a tutti,
avrei bisogno di un consiglio: seguo un alunno ipovedente per 3 ore settimanali di cui una utilizzata per la preparazione di materiali al fine di facilitare lo studio domestico poichè l'alunno dal punto di vista del rendimento raggiunge buoni risultati. Mi chiedevo è possibile avere questa flessibiltà didattica tenendo conto dei bisogni educativi. Grazie

non ho ben capito la domanda, però... Rolling Eyes Vuoi dire se è giusto destinare un'ora delle tre per la preparazione delle lezioni di casa? Rolling Eyes
Ah, benvenuta! Smile

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: HO BISOGNO DI UN CONSIGLIO

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum