S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Consiglio
Mer Mar 13, 2019 6:32 pm Da Mary90

» LE EQUIVALENZE
Ven Mar 08, 2019 5:33 pm Da renny

» Encefalopatia epilettogena infanzia/primaria: indicazioni didattiche, link e stesura del PEI
Ven Feb 15, 2019 5:29 pm Da Stefania.mangoni

» Ho bisogno di voi!
Gio Feb 14, 2019 11:10 am Da Roberta Tony Spinella

» La Tetraparesi, La Tetraparesi spastico-distonica
Dom Feb 10, 2019 2:00 pm Da Maria Pia Di Paola

» ALUNNO DI 4 ANNI CON LIEVE RITARDO GLOBALE DELLO SVILUPPO
Lun Feb 04, 2019 12:06 pm Da rosetana

» iscrizione scuola secondaria secondo grado
Dom Feb 03, 2019 1:51 pm Da Meri Meri

» Nuova iscritta
Mer Gen 30, 2019 6:10 pm Da deborah.scaringella

» buonasera e grazie
Dom Gen 20, 2019 5:54 pm Da alessandra.o

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Marzo 2019
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 28514 membri registrati
L'ultimo utente registrato è tekki

I nostri membri hanno inviato un totale di 18558 messaggi in 3263 argomenti

bambino ipoacusico e violento

Andare in basso

bambino ipoacusico e violento

Messaggio Da antele il Ven Ott 17, 2014 2:23 pm

Smile ciao a tutti.
prima volta che scrivo nel forum. bella sensazione.
ho bisogno di voi.. lavoro in una nuova scuola primaria quest'anno. ho due bimbi che conosco da poco. uno è ipoacusico bilaterale con un impianto che quest'anno pare funzioni bene rispetto anni scorsi. è in terza, tempo pieno. con lui ho 14 ore. non fa granchè di didattica, rifiuta spesso e quasi tutto. comunica i suio bisogni primari, non struttura la frase, ma usa solo parole, alcune.  è un bambino molto arrabbiato con un vissuto difficile! non è prevedibile il suo comportamento, e non sono chiari i fattori che scatenano le sue grida, i comportamenti di disturbo, i calci i pugni contro insegnanti e compagni. a volte basta una frase, a volte arriva già a scuola provocatorio e oppositivo, pertanto tutto è motivo di ira e rabbia. è chiaro che cose se le porta da casa, dove l'ambiente non è equilibrato, ma quando è a scuola è difficile decifrare i segnali . ci sono momenti in cui è delizioso, sorridente e vien voglia di abbracciarlo ( cosa impossibile da fare perchè rifiuta il contatto fisico). nei momenti peggiori ho provato diversi modi di rapportarmi con lui ( parlando serena e ferma, gridando e gesticolando, contenendolo fisicamente, trascinandolo fuori dall'aula, ignorando, ove era possibile, mettendolo all'angolo con aiuto delle colleghe), ma con pessimi risultati, anche perchè, quando è furioso sembra posseduto, e io non so essere distaccata e calma dentro.  non ci conosciamo ancora molto, e lui mi sta misurando sicuramente , le colleghe dicono che sono una delle persone che ha accettato più volentieri. malgrado questo, io mi sento già spossata e demoralizzata..e mi sento sola, malgrado le ottime colleghe, l'assistente della provincia super, la logopedista molto professionale. non vi è un neuropsichiatra che lo segue , perchè è stato certificato dal foniatra (l.104 con gravità). ho lavorato con altri bambini "picchiatori" ma c era una sorta di prevedibilità,  più chiari i motivi scatenanti.  sono un po' preoccupata anche per la responsabilità e le conseguenze di atti violenti verso i compagni. passano i giorni e vivo con l'ansia e il timore di andare a scuola, "cosa succederà oggi? riuscirò a trovare un canale giusto per stare con lui? è un bambino che sta gridando aiuto, ma io come posso aiutarlo? non riesco a far la dura, forse è questo di cui ha bisogno;perchè a scuola non c'è un aiuto anche per le insegnanti per momenti così? vale la pena per uno stipendio da precaria? forse sono io che non vado bene, d'altronde lavoro da 9 anni sul sostegno senza specializzazione.."    qualcuno vive o ha vissuto cose simili?
mi sono dilungata molto.. sorry ma non è nemmeno l'inizio di ciò che vorrei dire. grazie di questo spazio-tempo .

antele
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 17.10.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: bambino ipoacusico e violento

Messaggio Da guardian angel il Dom Ott 19, 2014 8:09 am

Benvenuta nel forum, antele! Smile

Pane quotidiano da molti anni, ormai! Rolling Eyes Rolling Eyes

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
guardian angel
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum