S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» concorso nazionale "L'adozione fra i banchi di scuola" - quarta edizione
Dom Set 10, 2017 1:35 pm Da francika

» l' ACCENTO
Mer Ago 23, 2017 5:26 am Da Maestra Gabriella

» analisi logica
Lun Giu 19, 2017 1:00 pm Da moluna

» prove equipollenti
Dom Giu 04, 2017 5:59 pm Da bebeg

» Docenti referenti per l'Adozione cercasi!
Lun Mag 29, 2017 9:05 pm Da francika

» Ciao a tutti
Gio Mag 25, 2017 7:41 pm Da maria pascale

» Esempi di programmazioni per alunni disabili con patologie varie
Dom Apr 30, 2017 8:36 pm Da framon

» L'adozione fra i banchi di scuola- MUDEC 7 maggio 2017
Sab Apr 29, 2017 2:03 pm Da francika

» Alunni Ipovedenti e Ciechi
Mer Apr 12, 2017 5:20 pm Da Maestra Gabriella

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 27711 membri registrati
L'ultimo utente registrato è leia-p

I nostri membri hanno inviato un totale di 18528 messaggi in 3246 argomenti

dall'altra parte della barricata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

dall'altra parte della barricata

Messaggio Da ferula il Gio Mar 21, 2013 4:10 pm

Sono un'insegnate di matematica e fisica delle superiori, con 6 classi, 4 DVA (con programma fortemente differenziato, riconducibile a quello delle elementari, e 1 ora di compresenza settimanale con l'insegnante di sostegno) e 3 DSA.
Cosa posso delegare agli insegnanti di sostegno? Fino ad ora ho fatto tutto da sola (quindi, oltre a tutto il lavoro canonico, anche programmazioni differenziate, preparazione e correzione delle verifiche differenziate, spiegazioni nuovi argomenti organizzando la classe con esercitazioni dal posto). E' vero che l'insegnate di sostegno ha come compito principale quello di favorire l'inserimento nel gruppo, ma magari potrebbe svolgere anche lui un po' di "lavoro pesante"...
Grazie

Roberta

PS Non è una domanda polemica, in passato ho avuto colleghi di sostegno bravissimi; quest'anno purtroppo non mi trovo e vorrei sapere che aiuto posso pretendere da loro

ferula
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 21.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: dall'altra parte della barricata

Messaggio Da Maestra Gabriella il Ven Mar 22, 2013 6:31 am

Ciao ferula.

benvenuta ... qui niente barricate Wink

Cosa puoi pretendere?
Professionalità e serietà nel lavoro come in tutti i tuoi colleghi .

ma cosa fa la tua collega durante le ore di servizio???



avatar
Maestra Gabriella
Fondatore e Admin

Numero di messaggi : 6787
Data d'iscrizione : 20.11.08
Età : 41

Vedi il profilo dell'utente http://sostegno.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: dall'altra parte della barricata

Messaggio Da ferula il Ven Mar 22, 2013 1:53 pm

Grazie per il benvenuto!
Cerco di spiegare un po' meglio la situazione.
Il collega che mi sta mettendo in difficoltà segue due DVA in due classi differenti. Generalmente, adducendo come scusa il fatto che i due ragazzi siano stanchi, si siede accanto a loro e segue le mie lezioni oppure controlla mail e messaggi sul suo cellulare, mentre i due ragazzi sono abbandonati a se stessi. Oppure aspetta che sia io a impostare il lavoro con loro nelle ore in cui sono sola (spiegazione nuovi argomenti, esercizi sul quaderno) e nella lezione successiva porta avanti il mio lavoro senza "preparare" niente di nuovo; per me però è difficile avere la possibilità di fare qualcosa ogni volta, perchè nel frattempo devo organizzare anche il resto della classe. Mi trovo sempre nella condizione di dovere preparare a casa sia il lavoro per la classe che per i ragazzi col programma differenziato (schede, esercizi, verifiche)...
Inoltre uno dei due DVA trascorre buona parte dell'orario di scuola al tavolo delle bidelle a parlare, nonostante la presenza dell'insegnante di sostegno che rimane in classe a messaggiare da cellulare, e questa cosa mi indispone non poco!
Devo pianificare da sola tutte le verifiche sia come tempistica, che come contenuti, che come valutazione, e devo anche preparare da sola le verifiche scritte.
Vorrei un po' di collaborazione, ma, visto che ogni volta che ho provato a dire qualcosa ho solo ottenuto scenate, vorrei avere chiara la normativa sulla suddivisione dei compiti per sapere cosa posso "pretendere".
Grazie ancora

Roberta

ferula
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 21.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: dall'altra parte della barricata

Messaggio Da ferula il Dom Apr 07, 2013 2:33 pm

Niente?

ferula
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 21.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: dall'altra parte della barricata

Messaggio Da guardian angel il Dom Apr 07, 2013 4:29 pm

ferula ha scritto:...Vorrei un po' di collaborazione, ma, visto che ogni volta che ho provato a dire qualcosa ho solo ottenuto scenate, vorrei avere chiara la normativa sulla suddivisione dei compiti per sapere cosa posso "pretendere".

.. intanto benvenuta nel forum! Very Happy

.. io vorrei conoscere, sono sincera, anche le motivazioni e le argomentazioni dell'altra parte in causa.. Rolling Eyes non essendo possibile, non resta che lasciarti i riferimenti che puoi leggere qui:
http://sostegno.forumattivo.com/t27-l-insegnante-di-sostegno-chi-e-e-cosa-fa

.. buona lettura, ciao! Smile

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: dall'altra parte della barricata

Messaggio Da ferula il Dom Apr 07, 2013 7:46 pm

guardian angel ha scritto:
.. io vorrei conoscere, sono sincera, anche le motivazioni e le argomentazioni dell'altra parte in causa.. Rolling Eyes
Sarò sincera anche io: questa parte di risposta non mi è piaciuta.... Rolling Eyes

Se hai letto anche il primo intervento, avrai sicuramente notato che non ero entrata nei dettagli per evitare polemiche inutili; ho aggiunto ulteriori informazioni solo perchè mi sono state richieste. Non ho nemmeno detto tutto perchè non mi sembrava necessario ai fini della risposta che volevo avere (richiami formali dal Dirigente Scolastico, motivo per cui non volevo passare per vie ufficiali; scontri con le classi per alcuni suoi interventi fuori luogo; difficoltà di rapporti con tutto il gruppo GLH).
Però evidentemente è più facile insinuare dell'altro piuttosto che ammettere che ANCHE tra gli insegnanti di sostegno ci sia qualcuno che non ha voglia di lavorare.

Comunque grazie per il link che mi hai indicato, me lo spulcerò da sola.... Smile

ferula
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 21.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: dall'altra parte della barricata

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum