S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 28110 membri registrati
L'ultimo utente registrato è antorc

I nostri membri hanno inviato un totale di 18541 messaggi in 3254 argomenti

Un silenzio particolare di Stefano Rulli , 2005

Andare in basso

Un silenzio particolare di Stefano Rulli , 2005

Messaggio Da Maestra Gabriella il Ven Dic 09, 2011 4:52 pm

La storia di Matteo, affetto da problemi psichici, dei suoi genitori Clara e Stefano, e della loro decisione di creare La citta' del Sole, un agriturismo dove ognuno trova la sua collocazione, dove tutti hanno il diritto di sostare e convivere. Dalle immagini di Matteo piccolo fino all'inaugurazione del progetto dei suoi genitori, il racconto di una difficile esperienza di vita, di bilanci, soddisfazioni e sofferenze.







Ultima modifica di Maestra Gabriella il Ven Dic 09, 2011 4:56 pm, modificato 1 volta
avatar
Maestra Gabriella
Fondatore e Admin

Numero di messaggi : 6787
Data d'iscrizione : 20.11.08
Età : 42

Visualizza il profilo http://sostegno.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Un silenzio particolare di Stefano Rulli , 2005

Messaggio Da Maestra Gabriella il Ven Dic 09, 2011 4:53 pm

«Ma potrai fare a meno di me».
Intervista a Clara Sereni
a cura di Simona Lancioni




Clara Sereni - scrittrice, giornalista, donna attiva in politica e nel volontariato - è nata a Roma nel 1946, ma vive da molti anni a Perugia. E’ madre di Matteo, un giovane uomo con disabilità psichica che, adeguatamente supportato, ha trovato e percorre una propria strada.
Attualmente è presidentessa della Fondazione «La città del sole».

http://www.uildm.it/docs/gdu/sereni.pdf
avatar
Maestra Gabriella
Fondatore e Admin

Numero di messaggi : 6787
Data d'iscrizione : 20.11.08
Età : 42

Visualizza il profilo http://sostegno.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Un silenzio particolare di Stefano Rulli , 2005

Messaggio Da Maestra Gabriella il Ven Dic 09, 2011 4:55 pm

«Un silenzio particolare»: diario privato di un padre

Nello spazio Off Oberdan, la Cineteca Italiana presenta il documentario «Un silenzio particolare», premiato col David di Donatello nel 2005.

Il regista Stefano Rulli racconta la vita col figlio Matteo, 24 anni, affetto da problemi psichici. Si tratta di diario quasi privato, che non cerca la compassione dello spettatore, e non fa nulla per addolcire la pillola: emerge infatti tutto il dolore di vivere con un ragazzo capace di improvvisi attacchi di violenza. In coppia con Sandro Petraglia, Rulli è uno dei più apprezzati sceneggiatori italiani. Il loro tocco è inconfondibile in film come «Mery per sempre», «La scuola», «La meglio gioventù» e «Romanzo criminale». «Un silenzio particolare» riprende però un discorso iniziato molto prima, nel 1974, quando Rulli realizzò con Petraglia, Marco Bellocchio e Silvano Agosti «Matti da slegare», reportage nell' Italia dei manicomi, tra repressione e aperture basagliane. E qualcosa rimane di quelle utopie: l' apertura di un agriturismo per ragazzi disabili, intitolato alla «Città del sole». (Alberto Pezzotta) .

Pezzotta Alberto

Pagina 21
(28 maggio 2008) - Corriere della Sera
avatar
Maestra Gabriella
Fondatore e Admin

Numero di messaggi : 6787
Data d'iscrizione : 20.11.08
Età : 42

Visualizza il profilo http://sostegno.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Un silenzio particolare di Stefano Rulli , 2005

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum