S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 28111 membri registrati
L'ultimo utente registrato è MAMUELA

I nostri membri hanno inviato un totale di 18541 messaggi in 3254 argomenti

La stanza di Marvin di Jerry Zaks, 1996

Andare in basso

La stanza di Marvin di Jerry Zaks, 1996

Messaggio Da guardian angel il Dom Nov 13, 2011 1:03 pm

Stasera in TV, RAI Movie ore 21.05

La Stanza Di Marvin (Marvin's Room)

Cast : Meryl Streep, Leonardo Di caprio, Diane Keaton, Robert De niro, Hume Cronyn, Gwen Verdon, Hal Scardino, Dan Hedaya, Margo Martindale, Kelly Ripa
Regia: Jerry Zaks
Durata 01:38:00
Data di uscita 1996
Genere Drammatico

Trama breve
Tratto dall'opera teatrale di Scott McPherson. Spaccato di vita di due sorelle e la loro famiglia; una di esse, Bessie, è malata di leucemia.

Trama
Lee vive nell'Ohio, è stata lasciata dal marito. Suo figlio Hank, che è in conflitto con la madre perché la ritiene colpevole della partenza del padre, ha problemi psichici, dà fuoco alla casa e viene rinchiuso in manicomio. Un giorno Lee riceve una telefonata dalla Florida. La sorella Bessie, che non sente da più di vent'anni, la chiama allarmata, le è stata diagnosticata la leucemia e la sua sopravvivenza dipende dal trapianto con un midollo osseo compatibile. Bessie non si è mai sposata, per dedicarsi al padre Marvin, che ora è morente nel letto di casa, e all'eccentrica zia Ruth. Per le due sorelle l'incontro dopo tanto tempo diventa occasione di confronto e di scoperta reciproca. Il confronto è aspro e difficile, fatto di accuse. La scoperta avviene tramite Hank che, dapprima freddo e scostante, entra poi in sintonia con la zia e si confida con lei. A poco a poco tra le due sorelle si stabilisce un clima di migliore disponibilità all'ascolto reciproco. E sarà proprio questo nuovo atteggiamento mentale e interiore a creare le premesse per poter fare fronte alle difficoltà che propone la malattia e la scomparsa delle persone care.
(Fonte: cinema yahoo. com)