S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» PEI gravi problemi di linguaggio Prima elementare
Sab Nov 18, 2017 7:01 pm Da framon

» Pluriminorazione
Mar Ott 17, 2017 6:25 pm Da artaudisse

» compilazione del PEI secondo ICF-CY
Ven Ott 06, 2017 11:11 pm Da Papillon_65

» 2 insegnanti di sostegno sullo stesso ragazzo
Mar Ott 03, 2017 8:03 pm Da alfred2

» concorso nazionale "L'adozione fra i banchi di scuola" - quarta edizione
Dom Set 10, 2017 1:35 pm Da francika

» l' ACCENTO
Mer Ago 23, 2017 5:26 am Da Maestra Gabriella

» analisi logica
Lun Giu 19, 2017 1:00 pm Da moluna

» prove equipollenti
Dom Giu 04, 2017 5:59 pm Da bebeg

» Docenti referenti per l'Adozione cercasi!
Lun Mag 29, 2017 9:05 pm Da francika

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 27711 membri registrati
L'ultimo utente registrato è leia-p

I nostri membri hanno inviato un totale di 18532 messaggi in 3249 argomenti

A Beautiful Mind di Ron Howard, 2001

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

A Beautiful Mind di Ron Howard, 2001

Messaggio Da guardian angel il Gio Set 29, 2011 8:51 pm

Film diretto dal regista Ron Howard e prodotto da Brian Crazer.



Trailer realizzato da Silvia Nutarelli nell'ambito del progetto del modulo formativo audiovideo del laboratorio Buaster Keaton di Scienze della Comunicazione.

ANNO: U.S.A. 2001

GENERE: Drammatico

REGIA: Ron Howard

CAST: Russell Crowe, Ed Harris, Jennifer Connelly, Christopher Plummer, Paul Bettany, Adam Goldberg.

DURATA: 134 '

TRAMA: 1947: John Forbes Nash (Russell Crowe) viene ammesso, grazie ad una borsa di studio, al corso di specializzazione post laurea in matematica all'esclusiva Università di Princeton. Il dipartimento di matematica è ricco di talentuosi studenti in competizione tra loro per la fama ed il successo, ma Nash è letteralmente ossessionato da un unico proposito: trovare un'idea veramente originale.
A soli 22 anni, dopo aver dato luce all'Equilibrio di Nash e contraddetto 150 anni di teorie matematiche ed in particolare le teorie di Adam Smith, padre dell'economia moderna, John Nash si vede schiudere di fronte a sè tutte le porte e gli viene offerto l'ambitissimo posto di ricercatore e professore all'università. Il grave male della schizofrenia si abbatte sulla sua splendida mente, capace di brillanti e continue intuizioni, ma la sua forza e l'amore della moglie Alicia Larde (Jennifer Connelly) gli permettono di superare tutte le sofferenze...



GIUDIZIO: A Beautiful Mind è un dramma umano ispirato agli avvenimenti della vita di John Forbes Nash, Jr., parzialmente basato sulla biografia "Il Genio dei Numeri" di Sylvia Nasar. Diretto da Ron Howard e prodotto da Brian Grazer, scritto da Akiva Goldsman, il film narra la vera vita di un eccentrico matematico che nel 1947, osservando i giochi competitivi dei suoi colleghi, fa un'incredibile scoperta di analisi matematica. Poi, la discesa agli inferi della schizofrenia: visioni, paranoie, elettroshock e psicofarmaci. Fronteggiando ostacoli che sarebbero stati in grado di distruggere l’esistenza di molti uomini, Nash ha la forza di opporsi alla malattia, grazie anche all'amore e al sostegno devoto di sua moglie Alicia. E dopo la tragedia gli viene attribuito il premio Nobel per la sua "analisi degli equilibri nella teoria dei giochi non cooperativi" nel 1994 (John Nash è tuttora professore a Princeton). Nei panni di John Nash, Russell Crowe fa strani gesti con le mani, si tocca i capelli, il viso, si guarda intorno circospetto, cammina come zoppicando, un'andatura accentuata, apparentemente, dal continuo uso di psicofarmaci. Prepararsi per questo ruolo ha permesso a Crowe di “mostrare che uno schizofrenico è uguale a qualsiasi altro malato: si innamora, ha figli, cerca di ottenere qualcosa nella vita”. Strepitosa colonna sonora di James Horner, cristallina fotografia di Roger Deakins (molti lavori con i Coen), grande sceneggiatura di Goldsman, superbo cast con due stelle di assoluto valore come Ed Harris e Russell Crowe. Al film è stata additata da alcuni critici la pecca di non riuscire in maniera completa a narrare la straordinaria storia di coraggio, forza di volontà e amore vissuta da Nash... noi vorremmo ricordare loro che il film dura 134 minuti, non una vita intera. La vera unica pecca è il doppiaggio in italiano che sminuisce meramente l'intensità recitativa di Crowe. Viene da chiedersi perchè Luca Ward, ottimo nell'esprimere la forza d'animo del protagonista ne "Il Gladiatore", non sia stato coinvolto. Film per intenditori da seguire in lingua originale. Vincitore di 4 Golden Globes e 4 premi Oscar su 8 Nominations.

INTERPRETI

Russell Crowe: Avrebbe meritato l'Oscar come migliore attore protagonista. Talento assoluto. Le sue non sono semplici interpretazioni, bensì virtuosismi di fronte ad una cinepresa. Rivive e fa rivivere un personaggio tanto complesso quanto affascinante.
Ed Harris: Il grande Ed è stato scelto per interpretare il ruolo di William Parcher per due ragioni: la prima, sostenuta dallo stesso Howard, è stata quella di avere un attore in grado di fronteggiare il superbo Crowe. La seconda, aggiungiamo noi, è stata quella di scegliere un attore che rendesse inquietante e maledettamente vero un ruolo tanto scomodo che, se interpretato male, avrebbe reso risibile l'intero film. Maestro.
Jennifer Connelly: Premio Oscar come migliore attrice non protagonista per l'ottima interpretazione.

(Fonte: www.cinemovieinfo)


Ultima modifica di leterbuck il Dom Dic 04, 2011 12:31 pm, modificato 1 volta (Motivazione : corretto termine errato nel titolo)

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A Beautiful Mind di Ron Howard, 2001

Messaggio Da Roby Meloni il Dom Dic 04, 2011 6:07 am

Assolutamente uno dei miei film preferiti.
avatar
Roby Meloni
Member
Member

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 21.11.11
Età : 39
Località : Sardegna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

stasera in tv :)

Messaggio Da guardian angel il Dom Dic 04, 2011 9:27 am

..per chi volesse rivederlo:

stasera in Tv
IRIS ore 21.05



_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A Beautiful Mind di Ron Howard, 2001

Messaggio Da Roby Meloni il Dom Dic 04, 2011 4:04 pm

leterbuck ha scritto:..per chi volesse rivederlo:

stasera in Tv
IRIS ore 21.05


ma grazie!!! Ti giuro lo guardo sempre con piacere!!!!
avatar
Roby Meloni
Member
Member

Numero di messaggi : 29
Data d'iscrizione : 21.11.11
Età : 39
Località : Sardegna

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

stasera in tv, retequattro 21.15

Messaggio Da guardian angel il Mer Giu 27, 2012 7:26 pm

stasera in tv
Rete 4, ore 21.15


Wink

_________________
".. la primavera, tarda ad arrivare.. "
Franco Battiato
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: A Beautiful Mind di Ron Howard, 2001

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum