S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» PEI gravi problemi di linguaggio Prima elementare
Sab Nov 18, 2017 7:01 pm Da framon

» Pluriminorazione
Mar Ott 17, 2017 6:25 pm Da artaudisse

» compilazione del PEI secondo ICF-CY
Ven Ott 06, 2017 11:11 pm Da Papillon_65

» 2 insegnanti di sostegno sullo stesso ragazzo
Mar Ott 03, 2017 8:03 pm Da alfred2

» concorso nazionale "L'adozione fra i banchi di scuola" - quarta edizione
Dom Set 10, 2017 1:35 pm Da francika

» l' ACCENTO
Mer Ago 23, 2017 5:26 am Da Maestra Gabriella

» analisi logica
Lun Giu 19, 2017 1:00 pm Da moluna

» prove equipollenti
Dom Giu 04, 2017 5:59 pm Da bebeg

» Docenti referenti per l'Adozione cercasi!
Lun Mag 29, 2017 9:05 pm Da francika

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 27711 membri registrati
L'ultimo utente registrato è leia-p

I nostri membri hanno inviato un totale di 18532 messaggi in 3249 argomenti

Riforma troppo dura per i disabili

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Riforma troppo dura per i disabili

Messaggio Da Maestra Gabriella il Gio Gen 22, 2009 7:32 pm

ROMA - Assistenza a rischio per gli alunni disabili per la riduzione delle compresenze.

L’allarme è stato lanciato dalla VII commissione del senato,
che ha emanato il parere di sua competenza sul piano programmatico del
ministero dell’istruzione, previsto dall’articolo 64 del decreto legge
112 il 3 dicembre scorso. La commissione ha raccomandato al dicastero
di viale Trastevere di tener conto, nei nuovi parametri per la
formazione delle classi, dell’esigenza di deroghe con riguardo alla
presenza di alunni gravemente disabili.

Tanto più che non si prevedono
né compresenze né educatori esterni. E per garantirne l’assistenza la
commissione ha anche suggerito di ridefinire la responsabilità in
vigilando del personale non docente. Dal prossimo, anno, peraltro, è
prevista una ulteriore riduzione del numero degli
insegnanti di sostegno per cui vi sarà un docente di sostegno ogni due
alunni disabili.



E ciò comporterà forti difficoltà nel disporre il
cosiddetto rapporto 1:1. Vale a dire, l’assegnazione di un insegnante
full time per un solo disabile grave. Perché questo tipo di
articolazione comorta, per compensazione l’assegnazione di un rapporto
1:4 (un docente per 4 alunni disabili) con tutte le limitazioni nella
fruizione del diritto allo studio che ne derivano.Insomma, il problema
c’è e va risolto.

E la commissione suggerisce due possibilità.


  1. La
    prima è quella di abbassare il numero massimo di alunni nella classe
    dove c’è il disabile;


  1. la seconda è di utilizzare i collaboratori
    scolastici per supplire i docenti nell’assistenza dei portatori di
    handicap.


Negli anni scorsi, infatti, gli uffici scolastici
provvedevano alle necessità di assistenza tramite il conferimento di
incarichi in deroga al numero massimo che veniva assegnato in organico.
E per garantire l’assistenza anche nelle ore non coperte
dall’insegnante di sostegno, i dirigenti scolastici elaboravano gli
orari di lezione disponendo le compresenze nelle ore libere. In modo
tale che, quando non ci fosse stato il docente di sostegno comunque il
servizio sarebbe stato assicurato da uno dei due insegnanti in
compresenza. Con la riduzione delle compresenze, invece, ciò non sarà
possibile. E a ciò si aggiungerà la riduzione del numero delle ore di
lezione e l’aumento degli alunni per classe.

Resta il fatto, però, che
il diritto all’insegnante di sostegno per i disabili è garantito dalla
legge 104/92 e la giurisprudenza è concorde nel ritenere che
l’assistenza vada assicurata pienamente e senza limitazioni.

Ora,
acquisto anche il parere del senato, si attendono i regolamenti
attuativi della riforma.
(www.italiaoggi.it)
avatar
Maestra Gabriella
Fondatore e Admin

Numero di messaggi : 6787
Data d'iscrizione : 20.11.08
Età : 41

Vedi il profilo dell'utente http://sostegno.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum