S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Pluriminorazione
Ieri alle 6:25 pm Da artaudisse

» compilazione del PEI secondo ICF-CY
Ven Ott 06, 2017 11:11 pm Da Papillon_65

» 2 insegnanti di sostegno sullo stesso ragazzo
Mar Ott 03, 2017 8:03 pm Da alfred2

» concorso nazionale "L'adozione fra i banchi di scuola" - quarta edizione
Dom Set 10, 2017 1:35 pm Da francika

» l' ACCENTO
Mer Ago 23, 2017 5:26 am Da Maestra Gabriella

» analisi logica
Lun Giu 19, 2017 1:00 pm Da moluna

» prove equipollenti
Dom Giu 04, 2017 5:59 pm Da bebeg

» Docenti referenti per l'Adozione cercasi!
Lun Mag 29, 2017 9:05 pm Da francika

» Ciao a tutti
Gio Mag 25, 2017 7:41 pm Da maria pascale

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 27711 membri registrati
L'ultimo utente registrato è leia-p

I nostri membri hanno inviato un totale di 18531 messaggi in 3248 argomenti

Circolare n. 4226/P4: Il Ministero dell’Istruzione vieta i test psicologici nelle scuole

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Circolare n. 4226/P4: Il Ministero dell’Istruzione vieta i test psicologici nelle scuole

Messaggio Da Maestra Gabriella il Gio Gen 22, 2009 6:09 am

Dal sito: Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani E' ufficiale: il Ministero dell’Istruzione vieta i test psicologici nelle scuole







Del 21 Gennaio 2009









Con
la circolare n. 4226/P4, il Ministero dell'Istruzione impone ai
Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali, inclusi i
Sovrintendenti Scolastici per la Provincia di Bolzano e di Trento, il
divieto di somministrare i test o questionari relativi allo stato
psichico ed emozionale degli alunni all'interno delle scuole. A questo
proposito la circolare afferma specificatamente: “… La diagnosi di ADHD
è pertanto tutt’altro che semplice, anche in virtù del conseguente
possibile ricorso a terapia farmacologia, e comunque non può essere
effettuata attraverso le somministrazioni all’interno delle scuole di
test o di questionari relativi allo stato psichico ed emozionale degli
alunni.”
Inoltre, in relazione ai corsi e conferenze su questi temi, la
circolare precisa: “Pervengono segnalazioni, anche attraverso atti
parlamentari, relative alla organizzazione di corsi rivolti a genitori
e insegnanti finalizzati a propagandare l’uso di prodotti psicoattivi
nei casi di bambini affetti da disturbi del comportamento e
dell’apprendimento (sindrome ADHD). … Alla luce di quanto sopra
espresso, si pregano le S.S.L.L. di voler dare istruzioni alle
istituzioni scolastiche di competenza affinché eventuali analoghi
episodi siano immediatamente portati all’attenzione degli U.S.R. di
competenza e successivamente segnalati alla scrivente Direzione
Generale.”
Il Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani desidera ringraziare e
manifestare la propria soddisfazione per questa presa di posizione del
Ministero che ha deciso di tutelare i nostri bambini, consapevole della
pericolosità insita in questi test e, indirettamente, anche dall'uso e
abuso di psicofarmaci.
Ben consapevoli dell'esistenza di forti pressioni per continuare
quest'attività di screening all'interno delle scuole, il nostro
Comitato, insieme a tutti coloro che si sono uniti in questa battaglia,
continuerà a vigilare e denuncerà ogni situazione anomala che contrasti
con le direttive della circolare.
avatar
Maestra Gabriella
Fondatore e Admin

Numero di messaggi : 6787
Data d'iscrizione : 20.11.08
Età : 41

Vedi il profilo dell'utente http://sostegno.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum