S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ALUNNI FIGLI ADOTTIVI - schede didattiche e progetti
Lun Feb 05, 2018 1:51 pm Da francika

» PEI gravi problemi di linguaggio Prima elementare
Sab Nov 18, 2017 7:01 pm Da framon

» Pluriminorazione
Mar Ott 17, 2017 6:25 pm Da artaudisse

» compilazione del PEI secondo ICF-CY
Ven Ott 06, 2017 11:11 pm Da Papillon_65

» 2 insegnanti di sostegno sullo stesso ragazzo
Mar Ott 03, 2017 8:03 pm Da alfred2

» concorso nazionale "L'adozione fra i banchi di scuola" - quarta edizione
Dom Set 10, 2017 1:35 pm Da francika

» l' ACCENTO
Mer Ago 23, 2017 5:26 am Da Maestra Gabriella

» analisi logica
Lun Giu 19, 2017 1:00 pm Da moluna

» prove equipollenti
Dom Giu 04, 2017 5:59 pm Da bebeg

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Febbraio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728    

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 27711 membri registrati
L'ultimo utente registrato è leia-p

I nostri membri hanno inviato un totale di 18533 messaggi in 3250 argomenti

cosa fare se le curricolari vogliono che io esca dalla classe con l'alunno che disturba?

Andare in basso

cosa fare se le curricolari vogliono che io esca dalla classe con l'alunno che disturba?

Messaggio Da Giulietta il Mer Nov 24, 2010 11:54 am

Salve e grazie per tutte le risposte avute sui miei dubbi!!! Vorei sottoporvi un problema che ho adesso per avere Vs PREZIOSISSIMI consigli. Segue due ragazzi di 2 media (in classi diverse) con patologie diverse. Hanno ciascuno 9 ore assegnate e uno dei due è molto più difficile da gestire, disturba parla a voce alta, ha vari tic ecc ecc. L'altro sta cambiando davvero in positivo ( è meno grave)non grazie a me ma forse sta crescendo, prendendo coscienza e forse abbiamo trovato la "chiave". L'unica cosa è che essendo molto chiuso se siamo io e lui si apre, lavora e è molto solare se c'è anche l'altro si chiude a riccio e viene "schiacciato" anche perchè l'altro non intende ragioni e anche se ha cose da fare disturba anche noi 2. Allora il rpoblema è che gli insegnanti di quello "peggiore" non mi danno tregua e vogliono che lo prenda sempre quando ci sono per levarlo dalla classe. Premetto che li capisco davvero questo va a scapito del secondo ragazzo......a loro non importa ma io non lo ritengo giusto. Ho provato a portarne anche altri con varie difficoltà pur non certificati ma mentre il secondo ragazzo (meno grave) era sereno e rispondeva bene l'altro ha fatto ancora più caos perchè vule stare sempre al centro........Che dite??? Grazie mille sunny


Ultima modifica di leterbuck il Mer Nov 02, 2011 12:21 am, modificato 1 volta (Motivazione : reso titolo significativo per la ricerca, spostato argomento in sos didattica)

Giulietta
Member
Member

Numero di messaggi : 31
Data d'iscrizione : 14.09.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa fare se le curricolari vogliono che io esca dalla classe con l'alunno che disturba?

Messaggio Da guardian angel il Mer Nov 24, 2010 2:33 pm

Giulietta ha scritto:.. il rpoblema è che gli insegnanti di quello "peggiore" non mi danno tregua e vogliono che lo prenda sempre quando ci sono per levarlo dalla classe. Premetto che li capisco davvero questo va a scapito del secondo ragazzo......a loro non importa ma io non lo ritengo giusto. Ho provato a portarne anche altri con varie difficoltà pur non certificati ma mentre il secondo ragazzo (meno grave) era sereno e rispondeva bene l'altro ha fatto ancora più caos perchè vule stare sempre al centro........Che dite??? Grazie mille sunny
ciao Giulietta! Very Happy
..credo che siano quelle situazioni in cui è necessario mettere dei paletti: il nostro compito educativo-didattico non risiede nell'alleviare i disagi delle colleghe di classe, ma è, come ben sai, tutt'altra cosa.. Rolling Eyes inoltre, così facendo, pur offrendo la tua disponibilità e la tua generosità, rischi di creare 'classi differenziali', anzichè gruppi di lavoro mirati all'integrazione degli alunni disabili..
..spiega alle colleghe che c'hai provato, con tutta la tua buona volontà, ma che la situazione impostata così non funziona, che va a discapito di tutti e che non puoi continuare; è necessario che ognuno di voi riprenda i propri ruoli e si tenga le proprie responsabilità.. Smile
un sincero buon lavoro e fai sapere come procede, ciao!! sunny
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum