S.O.S SOSTEGNO

su SOS SOSTEGNO.



Il sito è completamente GRATUITO e accessibile a tutti, iscriviti e unisciti a noi!!!!
Grazie della visita.


Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» concorso nazionale "L'adozione fra i banchi di scuola" - quarta edizione
Dom Set 10, 2017 1:35 pm Da francika

» l' ACCENTO
Mer Ago 23, 2017 5:26 am Da Maestra Gabriella

» analisi logica
Lun Giu 19, 2017 1:00 pm Da moluna

» prove equipollenti
Dom Giu 04, 2017 5:59 pm Da bebeg

» Docenti referenti per l'Adozione cercasi!
Lun Mag 29, 2017 9:05 pm Da francika

» Ciao a tutti
Gio Mag 25, 2017 7:41 pm Da maria pascale

» Esempi di programmazioni per alunni disabili con patologie varie
Dom Apr 30, 2017 8:36 pm Da framon

» L'adozione fra i banchi di scuola- MUDEC 7 maggio 2017
Sab Apr 29, 2017 2:03 pm Da francika

» Alunni Ipovedenti e Ciechi
Mer Apr 12, 2017 5:20 pm Da Maestra Gabriella

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Statistiche
Abbiamo 27711 membri registrati
L'ultimo utente registrato è leia-p

I nostri membri hanno inviato un totale di 18528 messaggi in 3246 argomenti

Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

i "no" della mia bambina

Messaggio Da tinky il Dom Ott 03, 2010 7:51 pm

ciao a tutti,
in classe ho una bimba di 1 elementare con sindrome di down. ha un leggerissimo ritardo e quindi segue, per adesso, tutta la programmazione degli altri. l'unico problema è che ogni mia richiesta viene bocciata con un "no"...x es. Marta prendi il quaderno! e lei "NO!", "dai marta prendi la merenda che c'è l'intervallo!!" e lei" NO!"...
qualcuno di voi sa darmi qualche consiglio per riuscire a farle capire che i NO non vanno detti semrpe? c'è qualche storia, qualche libro per bambini che potrei leggerle x aiutarla a capire questo?
graziee

tinky
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 03.10.10
Età : 30

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da guardian angel il Dom Ott 03, 2010 9:27 pm

.. ciao! io di solito, di fronte ai 'no' cerco di sdrammatizzare: in fondo, hai a che fare con una bambina molto piccola, i cui atteggiamenti iniziali leggermente oppositivi, come quelli che descrivi (rispondere 'no' a tutto..) sono 'capriccetti', chiamiamoli così, che forse indicano un momentaneo disagio o una richiesta d'aiuto, che sta a te individuare (ha voglia di giocare, non si sente adeguata, è stanca, ecc..) ..potresti provare ad incoraggiare i suoi gesti con delicatezza e fermezza, premiandola con un rinforzo positivo ogni qualvolta si dimostra collaborativa, ma niente vieta che sia tu ad aiutarla nelle varie mansioni, almeno per i primi momenti scolastici.. forse è abituata o necessita di qualcuno che le dia il 'la'..

Buon lavoro, ciao!! sunny
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da fran_3 il Lun Ott 04, 2010 2:56 pm

Ciao,
anche io ti consiglio di provare con il rinforzo positivo; cerca di conoscere meglio la bambina, cosi da capire quali sono i suoi gusti, le sue preferenze. Se, per es, le piace la musica, non cantare le canzoncine, sfrutta quel canale per comunicare con lei e per offrirle una gratificazione allo sforzo che deve compiere e una motivazione a "collaborare".
Ciao, buon lavoro

fran_3
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 15.02.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da tinky il Lun Ott 04, 2010 4:49 pm

grazie mille siete stati tutti gentilissimi

tinky
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 03.10.10
Età : 30

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da fran_3 il Mar Ott 05, 2010 10:43 am

Ciao,
intanto correggo una parte del mio messaggio "non cantare" invece è cantare le canzoncine, scusami tanto.
POi, se hai ancora bisogno o se ci vogliamo confrontare siamo qui.
Ok?
Un abbraccio
fran3 Very Happy

fran_3
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 15.02.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da Vincenza83 il Mar Ott 05, 2010 3:25 pm

Salve a tutti,
purtroppo ho davvero pochissima esperienza nella scuola e ancora meno nel sostegno. Per tre giorni e per la prima volta in assoluto dovrò fare sostegno a una bambina con sindrome di down e vorrei trovarmi un minimo preparata, non so bene cosa aspettarmi, la mia paura è disturbare la classe e non riuscire a contribuire al corretto svolgimento della lezione.
Qualche consiglio su come preparare e affrontare la situazione????

Vincenza83
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da fran_3 il Mar Ott 05, 2010 4:05 pm

Ciao Vincenza,
disturbare la classe? non vederla cosi, vedi la bambina (o bambino) come una risorsa per la classe e la tua presenza ugualmente. Cerca prima di capire bene la situazione della bambina e della classe, come? osserva e prendi nota....
Buon lavoro...

fran_3
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 15.02.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da Vincenza83 il Mar Ott 05, 2010 4:09 pm

grazie mille, spero di riuscire a mettere nel sacco tanta esperienza!! Smile vedremo domani!!!

Vincenza83
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da Egle il Mer Ott 06, 2010 3:57 pm

Salve a tutti, ho già scritto qualcosa nella parte relativa alla didattica dell'italiano ed ho letto qualcuno dei vostri suggerimenti a proposito di situazioni tipo quella che vi sto per presentare.
A partire da quest'anno scolastico seguo un ragazzo affetto da sindrome di Down con ritardo cognitivo grave e che non comunica in nessun modo, se non attraverso la mimica, ma solo in minima parte. Il mio problema è questo: rifiuta di svolgere qualsiasi attività che gli propongo io. Se gli metto davanti delle schede o semplicemente i quaderni, li allontana da sè e non fa alcun esercizio. Ho provato dapprima con dolcezza, poi mi sono anche arrabbiata ma niente, nessun risultato. Se, invece, coinvolgo un suo compagno di classe e faccio in modo che sia lui a proporgli degli esercizi, li svolge tranquillamente, e la stessa cosa succede se lavora con l'assistente educativa, che lo segue da 5 anni. Non so cosa fare, non posso sempre chiedere aiuto ai suoi compagni che devono seguire le lezioni. Ho provato anche con la token economy ma non dà risultati. Cosa mi consigliate?


Ultima modifica di leterbuck il Sab Ott 29, 2011 4:24 pm, modificato 1 volta (Motivazione : ampliato il titolo)

Egle
Member
Member

Numero di messaggi : 72
Data d'iscrizione : 03.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

i "No" della mia alunna down: cosa posso fare?

Messaggio Da Vincenza83 il Mer Ott 06, 2010 5:37 pm

osserva e prendi nota????oggi volevo proprio trasformarmi in una spugna per assorbire veramente tutto, è stata davvero un avventura bellissima. I due bambini che ho seguito sono davvero bellini, la bambina down è dolcissima, è un pò permalosetta, quando si stanca fa un pò di capricci ma ha un sorriso spettacolare, e l'altro bimbo è proprio bravo ha solo bisogno di essere spronato un pò. Smile

Vincenza83
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da guardian angel il Mer Ott 06, 2010 5:42 pm

..ciao Egle, da come descrivi la situazione, mi sembra di capire che l'alunno non ti 'riconosce' ancora affettivamente come figura di riferimento: non tutti gli alunni sono facilmente adattabili a figure di riferimento nuove e ai relativi approcci didattici (questo vale per tutti) ..è solo questione di tempo, puoi provare a 'farti un pochino da parte' e ad aspettare che sia lui a cercarti, quando avrà bisogno del tuo aiuto..

..in bocca al lupo e tienici informate, ciao!! sunny
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da silvia1976 il Gio Ott 07, 2010 10:08 am

Salve a tutti,
posso permettermi un suggerimento?
Penso spesso che ci si sforza tanto di cercare i rinforzi più 'appetibili' per il soggetto (e in questo senso rientra anche il discorso, più complesso ma pur sempre basato sul rinforzo, della token economy), tralasciando la considerazione che in un certo senso il rinforzo per il bimbo dovremmo essere anche noi...

Ti dico cosa farei io in pratica: farei un passo indietro e tornerei a ciò che tecnicamente in A.B.A. si chiama 'pairing' e che sostanzialmente consiste nell'"appaiarci" ai rinforzi del bambino; il fine ultimo è che il bimbo dovrà associarci a situazioni piacevoli e divertenti. Prova a proporgli un'attività non necessariamente didattica ma per lui molto piacevole ma senza porgli richieste (attenzione anche a richieste di cui non abbiamo spesso piena consapevolezza come 'siediti qui composto' oppure 'passami quell'oggetto', ...)e svolgile insieme a lui. Qunado ti sembrerà, in base ai suoi segnali verbali e non, che il bimbo comincia a provare piacere nel trascorrere del tempo con te, inizia gradualmente ad introdurre qualche richiesta che sai è in grado di compiere con facilità.
Mano a mano aumenta il numero e la complessità delle richieste; se è un percorso ben fatto il bimbo ti seguirà poi anche nel passaggio ai lavori meno ludici e più strettamente didattici.

Che ne pensi?

silvia1976
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 01.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da Egle il Gio Ott 07, 2010 3:35 pm

Grazie per le riflessioni.
Mi rendo conto a volte che, forse, sono io un pò impaziente, insisto nel proporgli attività didattiche. Ho provato anche a fargli svolgere delle attività simpatiche al pc, a fargli ascoltare della musica, a fargli vedere delle immagini ma nulla, nessuna risposta. L'unica attività che ha accettato di svolgere con me è stata giocare a pallone in palestra, stop. Io inizio a sentirmi inutile, nonostante abbia preparato tante attività carine per lui, mi sento non accettata e sto perdendo l'entusiasmo.

Egle
Member
Member

Numero di messaggi : 72
Data d'iscrizione : 03.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da guardian angel il Gio Ott 07, 2010 4:19 pm

silvia1976 ha scritto:.. la considerazione che in un certo senso il rinforzo per il bimbo dovremmo essere anche noi...
quoto!

Egle ha scritto:.. L'unica attività che ha accettato di svolgere con me è stata giocare a pallone in palestra, stop. ..
.. questi piccoli, graduali successi sono i primi segnali di un avvenuto contatto, le prime forme di scambio e di comunicazione tra te e il bambino, non sottovalutarle e soprattutto non scoraggiarti, vedrai che tutto si sistemerà a breve..
sunny
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da silvia1976 il Ven Ott 08, 2010 12:40 pm

Ciao Egle,
mi spiace molto di leggere del tuo scoraggiamento.

Sono d'accordo con Leterbuck: provo a ribaltare il tuo punto di vista e a pensare ai piccoli segnali di miglioramento più che agli insuccessi.

Magari in quelle attività proposte, per quanto piacevoli, era sempre insito un certo grado di richiesta, seppure minima; prova a proporre un'attività piacevole riducendo al minimo anche il verbale (in cui riusciamo sempre ad infilare richieste su richieste: "Siediti!", "Tira!", "Colora!", ...). Mi rendo conto che la pressione del lavoro didattico è forte, ma la costruzione iniziale del rapporto è un momento delicato ed importante, che si ripercuoterà positivamente poi su tutto il resto dell'anno.
E soprattutto non demordere!

silvia1976
Nuovo member
Nuovo member

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 01.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da Egle il Gio Ott 28, 2010 8:05 am

Vi aggiorno un pò su come sta procedendo l'anno scolastico. Il rapporto con il mio alunno si sta lentamente modificando, ora accetta la mia presenza accanto a sè, svolge le attività che gli propongo, non sempre volentieri, a volte devo impormi oppure gli concedo momenti di pausa al termine delle attività se le svolge con attenzione. Mi rendo conto che possiede tempi brevissimi di concentrazione, tende ad evitare il lavoro scolastico, vorrebbe giocare e scherzare tutto il tempo. In più, presenta degli atteggiamenti ripetitivi e quasi ossessivi, come giocare con i quaderni e con i colori (che muove nell'aria come fossero spinti da un vento immaginario), a volte si rivolge ad una sorta di "amico immaginario", verso il quale muove le labbra (non potendo parlare) e sposta oggetti. Di tutto questo ho parlato alla psicologa, la quale ha consigliato sedute di psicoterapia ed una terapia farmacologica alla famiglia; mi ha anche detto di non interrompere con violenza questi momenti, perchè causerebbero ansia nell'alunno, ma di utilizzare queste sue "fisse" come ricompense per il lavoro svolto, e di cercare di assecondarlo, di partecipare a questi momenti, in modo da tranquillizzarlo. Ho saputo (ma non dalla famiglia, e di questo mi spiace) che ha iniziato ad assumere farmaci omeopatici: in realtà, in questi giorni ho notato un susseguirsi più frequente di queste fisse ed un certo nervosismo, nonchè un atteggiamento a tratti aggressivo, finora mai comparso. Mi sono ripromessa di parlarne domani con la madre o il padre. Voi che consigli mi date?

Egle
Member
Member

Numero di messaggi : 72
Data d'iscrizione : 03.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da guardian angel il Gio Ott 28, 2010 12:18 pm

Egle ha scritto:..... che ha iniziato ad assumere farmaci omeopatici: in realtà, in questi giorni ho notato un susseguirsi più frequente di queste fisse ed un certo nervosismo, nonchè un atteggiamento a tratti aggressivo, finora mai comparso. Mi sono ripromessa di parlarne domani con la madre o il padre. Voi che consigli mi date?
.. informare i genitori e individuare dei riscontri va benissimo per verificare se questi atteggiamenti aggressivi e ossessivi li ha già mostrati in passato, anche solo sporadicamente; possono essere legati alla sfera affettiva- emozionale (sintomi di disagio, dovuti a stanchezza, non comprensione, insicurezza..), come possono essere segnali di (ipotesi.. Rolling Eyes ) intolleranza alla nuova cura farmacologica, o anche legati a malesseri momentanei, psico-fisici (ha mal di pancia, di testa, ecc..) Rolling Eyes Con i bambini non-verbali è molto difficile avere delle certezze, si possono fare solo ipotesi ed è sempre opportuno farsi consigliare da chi li conosce maggiormente..
.. ad ogni modo, la situazione si evolve in positivo, mi sembra, no? complimenti per il tuo lavoro!! tienici informati.. ciao!! sunny
avatar
guardian angel
Millenium member
Millenium member

Numero di messaggi : 3720
Data d'iscrizione : 29.09.10
Località : Toscana

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio alunno rifiuta le attività che gli propongo: come posso intervenire?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum